Comunicato “Annullamento meeting Schepici-Magazzù”

Data, 31/10/2020

L’ASD Torre Bianca, a seguito della comunicazione da parte della Segreteria Federale e dopo una riunione del suo Consiglio Direttivo, ha annullato il Meeting Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù, che doveva tenersi oggi allo Stadio D’Alcontres-Barone di Barcellona P.G.
Come è ormai noto, la mail in questione, arrivata alle società FIDAL soltanto dopo le ore 18:00 della giornata di ieri, comunica la sospensione di tutte le competizioni sportive a livello territoriale e determina un’ulteriore definizione di “Competizione di interesse nazionale“, richiamando non solo l’art.1 comma 9 lettera E del DPCM del 24/10/2020 ma citando anche la FAQ n. 6 del Dipartimento dello Sport – Presidenza del Consiglio dei Ministri, rintracciabile al seguente link: http://www.sport.governo.it/it/emergenza-covid-19/faq-al-dpcm-del-24-ottobre-2020
L’associazione organizzatrice, a meno di 24 ore dall’evento e senza la proposta di un’alternativa praticabile, ha soltanto subito le conseguenze di questa tardiva specifica. In possesso di tutte le autorizzazioni necessarie e certa di essersi adeguata, via via, sia alle direttive legislative che alle disposizioni federali, la Torre Bianca lamenta che la FAQ n. 6 non sia stata attenzionata adeguatamente e con tempestività. Tali vicende minano il lavoro e l’impegno, anche in termini di risorse economiche, di chi si dedica, e continua a farlo, soprattutto in un momento così delicato, alla promozione e alla pratica agonistica dell’Atletica Leggera.
Consapevoli che l’attuale situazione sia grave e in costante mutamento, ci auguriamo che l’operato delle società sportive venga maggiormente tutelato dalla Federazione.
Cogliamo infine l’occasione per ringraziare il Gruppo Giudici Gare Sicilia per il supporto tecnico di queste settimane e l’ASD Amatori SC Duilia, coorganizzatrice della manifestazione, che ospitando il Meeting nello stadio D’Alcontres-Barone avrebbe fatto sì che questo potesse realizzarsi, viste le difficoltà riguardanti il Campo Cappuccini di Messina.

Comunicato stampa “Confermato Meeting Schepici-Magazzu’ ed.2020”

 

Il Meeting di Atletica Leggera “Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù”, si svolgerà, come da programma, sabato 31 ottobre a Barcellona P.G
La manifestazione si terrà nel pieno rispetto di tutte le misure di sicurezza, anche quelle previste dall’ultimo DPCM del 18 c.m. recante le misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza COVID-19.
 
Di seguito il Programma Tecnico.
RAGAZZI M/F: Triathlon composto da 60 mt, Lancio del peso, Salto in lungo.
CADETTI M/F: Salto in lungo, Lancio del giavellotto, 1000 mt.
ALLIEVI M/F: Salto in lungo, Lancio del giavellotto, 400 hs. 
ASSOLUTI M/F: Salto in lungo, Lancio del giavellotto, 400 hs, 5000 mt “La Corsa di Filippo”.
 
L’evento, organizzato in ricordo di tre persone speciali le cui vite sono state caratterizzate da un importante impegno sociale e sportivo, metterà in palio il Trofeo “Giovanni Schepici“, per le due migliori prestazioni tecniche maschile e femminile nel Lancio del Giavellotto e il Trofeo “Vittorio Magazzù” per il primo e la prima classificati nel Triathlon giovanile. Il programma orario si concluderà quindi con il 5000 metri dedicato all’atleta master Filippo Romano.
 
Le iscrizioni si chiuderanno domenica 25 ottobre e dovranno essere effettuate esclusivamente tramite il sistema FIDAL on-line. All’evento potranno partecipare  anche gli atleti fuori regione, previa richiesta da inviare al CR FIDAL Sicilia (mail cr.sicilia@fidal.it e per conoscenza a gare@asdtorrebianca.it).
 
Il programma orario verrà definito dal GGG Sicilia, verificato il numero di partecipanti e, pertanto, dopo la chiusura delle iscrizioni.
 
Tutti gli iscritti e gli accompagnatori dovranno attenersi scrupolosamente  alle indicazioni per la prevenzione in materia di COVID-19 affisse all’ingresso dell’impianto e disponibili on-line sulla pagina ufficiale http://www.asdtorrebianca.it/meeting-schepici-magazzu-2020/ 
 
Per tutte le ulteriori informazioni restano a disposizione Gabriele Rinaldi e Emanuele Torre.
 
Comunicato del 22/10/2020
ASD Torre Bianca
ASD Amatori S.C. Duilia

Norme di comportamento per la prevenzione

Norme di comportamento per la prevenzione da covid-19 all’interno del campo di atletica leggera

Ultimo aggiornato 23 ottobre 2020

1. Arriva nell’impianto di atletica leggera con mascherina, sottoponiti alla misurazione della
temperatura e consegna l’autocertificazione per la prevenzione covid. Se è prevista la
registrazione delle presenze indica le tue generalità. Per i minori saranno i genitori o chi ne
esercita la patria potestà a fornire dati e dichiarazioni.

2. Mantieni la distanza di sicurezza interpersonale sia prima dell’allenamento/gara che durante la fase di riscaldamento. Per i più piccoli sarà il tecnico ad occuparsi della corretta osservanza delle norme.

3. Evita l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri. Bevi sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate.

4. Riponi fazzoletti o salviettine (monouso) utilizzate durante la corsa in appositi taschini e
gettali successivamente in appositi cestini.

5. Prima e dopo l’attività sportiva circola sempre con mascherine o idonea protezione di
naso/bocca.

6. Una volta rientrato a casa, lava separatamente gli indumenti indossati durante la corsa dagli altri indumenti.

7. Appena possibile, dopo l’attività fisica, lava accuratamente le mani con acqua o ricorri a
prodotti di disinfezione.

8. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.

9. Se hai sintomi influenzali evita qualsiasi tipo di attività fisica e chiama il tuo medico curante.

10.Durante gli allenamenti e le gare rispetta tutte le disposizioni previste dalla Federazione vedi sito www.fidal.it sezione COVID-19. Se hai dubbi chiedi al tuo istruttore o al personale di servizio nell’impianto.

>>Scarica regole in formato pdf<<

Comunicato stampa – Le manifestazioni della Torre Bianca

L’A.S.D. Torre Bianca rinvia il V Trofeo Luigi Cacopardi a domenica 6 dicembre, sempre in località Messina- torre faro,  e fissa la nuova data del meeting Schepici e Magazzù, su pista, sabato 31 ottobre a Barcellona P.G..  

Vi aspettiamo numerosi

Messina, 1 ottobre 2020 –  La Torre Bianca viste le stringenti misure di prevenzione per la diffusione del COVID e il disciplinare per l’organizzazione delle manifestazioni di corsa su strada, aggiornato dalla Federazione qualche giorno addietro,  ha deciso di rinviare la gara nazionale su strada V trofeo Luigi Cacopardi dal 4 ottobre al  6 dicembre 2020.  La scelta deriva dalla consapevolezza di voler mettere in atto tutte le necessarie misure organizzative per la sicurezza degli atleti e dalla voglia di confermare un appuntamento  che, dopo quattro edizioni, è entrato a far parte del calendario nazionale con il suo percorso su strada omologato lungo 10km

Per quanto riguarda le manifestazioni in pista, viste le restrizioni previste dal regolamento dell’impianto sportivo Cappuccini di Messina, è stato deciso di annullare la gara provinciale giovanile prevista lo scorso sabato 26 settembre e di confermare l’organizzazione del meeting regionale “Schepici e Magazzu” sabato 31 ottobre che, diversamente da quanto inizialmente previsto, si svolgerà nell’impianto di atletica leggera “Stagno-D’Alcontres” di Barcellona P.G.. Quest’ultima manifestazione, organizzata in collaborazione con l’associazione di casa “Amatori S.C. Duilia”, prevederà  gare di salti e lanci, anche giovanili, per l’assegnazione dei trofei “Schepici e Magazzù”  e la “Corsa di Filippo” che vedrà impegnati, in serata, gli atleti assoluti-master sulla distanza dei 5000m. Il programma tecnico verrà definito nei prossimi giorni e sarà disponibile sulla pagina web dedicata al meeting

A.S.D. Torre Bianca

Corsi di Atletica Leggera 2020-21

I corsi di atletica leggera della Torre Bianca riprenderanno a fine settembre e saranno tenuti da tecnici federali, educatori sportivi CONI ed esperti in scienze motorie. Le attività sono rivolte sia agli adulti che ai più giovani, da 4 anni in su. I gruppi di allenamento  saranno organizzati in maniera omogenea in funzione dell’età anagrafica e/o delle abilità motorie.

 
Per i più piccoli (4- 15 anni) sono in corso di attivazione diversi CAAL (centri di avviamento all’Atletica Leggera) nei seguenti impianti:
  • Campo Cappuccini, viale Torrente Trapani,  open day 28  e 30 settembre. Turni e orari: Lunedì, mercoledì e venerdì. Primo turno dalle 16:15 alle 17:15 (pulcini ed esordienti), secondo turno dalle 17.15 alle 18.15 ( ragazzi).
  • Palestra all’aperto I.C.”Evemero da Messina” a ganzirri. Inizio corsi 13 ottobre. Turni e orari: martedì e giovedì. Primo turno “4-8 anni” dalle 16:45 alle 17.45. Secondo turno “da 9 anni in su” dalle 18.00 alle 19.00.
  • Messina altre sedi di prossima attivazione.  
Per i ragazzi (16 anni in su) che vogliono cimentarsi nelle specialità dell’atletica leggera (corsa, salti e lanci) l’appuntamento è  al campo Cappuccini lunedì, mercoledì e venerdì negli orari successivi ai CAAL.
 
Previste anche attività per i più grandi  che vogliono correre  in pista, su strada o in montagna con la massima libertà di movimento. Gli allenamenti di gruppo si svolgeranno in giorni e orari da concordare. 
 
Le attività nell’anno sportivo 2020/21 verranno organizzate nel rispetto delle norme per la prevenzione da contagio Covid-19, dei disciplinari FIDAL e del Comune di Messina.
 

Contatti:

  • Prof.Tracuzzi 3208344518 (corsi a Messina nord);
  • Istruttrice Nadiya 3205647515 (corsi al cappuccini e in altre sedi).

 

La nostra Associazione sportiva è convenzionata con il centro medico sportivo TRICENTER 

 

Emozioni nel 60° anniversario delle Olimpiadi di Roma

  1. A conclusione delle attività previste per il 60° anniversario del passaggio della Fiamma Olimpica da Messina e nei comuni jonici, vogliamo ringraziare la “compagnia dei tedofori” presieduta dal prof. Piero Chillè, con al suo fianco l’avv. Carlo Lo Schiavo, la prof.ssa Caterina Oteri, il comm.Domenico Calabrò, il cav. Giovanni Rizzo, il prof. Josè Gambino e il prof. Giuseppe Restifo, per le emozioni che abbiamo vissuto nel partecipare ad un così sentito evento. E’ stata una gioia ricevere la fiamma dagli amici di Scaletta Zanclea, coordinati dal Sig.Salvatore Arria, per trasportarla fino alla passeggiata a mare di Messina dove è avvenuta l’attesa accensione del tripode. La determinazione degli organizzatori, lo spirito sportivo che anima i tedofori siciliani del ’60 e la gradita presenza di Giancarlo Peris, ultimo tedoforo ai Giochi di Roma, rimarranno indelebili tra i ricordi più belli della nostra associazione. 

A.S.D. Torre Bianca

Segue parte della rassegna stampa

Basic Life Support with Defibrillation

Si è svolta ieri, 17 luglio 2020, la formazione specifica su Basic Life Support Defibrillation(BLS-D) che ha visto coinvolti  ben 9 atleti, tecnici e dirigenti della nostra Associazione. Presenti tra gli altri discenti anche il presidente del C.P. FIDAL Messina, Nunzio Scolaro, anche lui sempre attento  in materia di prevenzione e salvaguardia della salute.  Dopo 6 ore di lezioni teorico pratiche che hanno riguardato la sequenza di rianimazione di base su una persona in arresto respiratorio e/o cardiaco,  le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo e l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico, l’esame finale ha sancito la conclusione delle attività e consegnato ai partecipanti maggiore consapevolezza sull’argomento. Numerose studi, infatti, hanno dimostrato che intervenire nei primi 5′  e in maniera adeguata, consente di garantire buone probabilità di ripresa all’individuo colpito da arresto cardiaco.  In questo quadro, il defibrillatore è considerato un presidio indispensabile in Italia, proprio per questo motivo la formazione e l’aggiornamento dei nostri tesserati è diventata ormai un’esigenza irrinunciabile.

 

Centro Estivo 2020

Finalità

Il centro estivo pone al centro di tutto i bambini e i ragazzi coinvolgendoli sia in maniera ludica che sportiva; per tale motivo il centro può essere considerato una vera e propria istituzione educativa, poiché consente ai partecipanti di vivere delle giornate in ambienti nuovi, confortevoli, sicuri, divertenti, sereni e stimolanti. 

Programmazione

  • Attività motorie e sportive anche all’aria aperta;
  • Giochi di gruppo;
  • Laboratori creativi;
  • Giochi sul bagnasciuga e castelli di sabbia.

A chi si rivolge

  •  i bambini di età compresa tra i 3 e gli 11 anni;
  •  i ragazzi della fascia 12-17 anni.

Luoghi ed orari 

  • Dal 22 giugno al 31 luglio 2020, dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00, presso l‘I.C. Evemero da Messina in via in via Adolfo Romano (ex via Caratozzolo) 98164 Ganzirri-Messina
  • Accoglienza prevista  tra le 8.30 e le 9 .
  • Rientro a casa tra le 13 e le 13:30.  

Staff organizzativo

E’ prevista la presenza di un tecnico ogni:

  • 5 bambini normodotati di età compresa tra i 3 e i 5 anni ;
  • 7  bambini normodotati tra i 6 e gli 11 anni;
  • 10 ragazzi normodotati di età compresa tra i 12  i 17 anni;
  • bambino/ragazzo diversamente abile (1:1).

Inoltre, per il rispetto delle prescrizioni vigenti per la prevenzione sanitaria e per il controllo delle attività, sarà presente un esperto di comprovata esperienza con il compito di supervisor. 

Tutte le lezioni saranno svolte da tecnici qualificati FIDAL, CONI, CSEN e/o laureati in scienze motorie.

Documenti per la partecipazione

  • Domanda di iscrizione al Centro Estivo e autocertificazione per la prevenzione sanitaria 
  • Domanda di tesseramento all’ASD Torre Bianca
  • Certificato medico (agonistico o non agonistico)

Contatti

  • Info Point  postazione c/o “Evemero da Messina” dal 15 al 19 giugno dalle 10,15 alle 11,15; su appuntamento a Messina centro o in zona nord in altri orari.
  • Supervisor prof.Pietro Tracuzzi 3208344518
  • Segreteria  3205647515 – 349 6622926 – 3491971841 
  • Inviaci una mail 

Altre informazioni 

  • Il progetto educativo è  in linea con la vigente normativa per la gestione in sicurezza dei centri estivi  per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19 (Dipartimento per le politiche della famiglia – Presidenza del Consiglio dei Ministri);
  • Sono previsti bonus statali per i genitori che intendono iscrivere i propri figli nei centri estivi sportivi. Ulteriori dettagli possono essere richiesti,ad esempio, al patronato INAFI tel.090679045 o in qualsiasi altro centro autorizzato. Leggi qui info generali >> Al via le domande all’INPS <<

Locandina 

Clicca per ingrandire la locandina

RICONDIZIONAMENTO FISICO

Consigli per i runner che riprendono l’attività sportiva all’aperto

Da oggi 4 maggio, dopo quasi due mesi di stop, si potranno riprendere gli allenamenti in modo controllato, individuale e all’aperto. Cosa accade al nostro corpo dopo circa 2 mesi di ridotta attività fisica? Le evidenze scientifiche mostrano una riduzione della gittata cardiaca, un aumento della frequenza cardiaca e un’alterazione della funzionalità muscolare. Cosa bisogna fare per ricondizionare il nostro fisico? Occorre tenere in considerazione alcuni aspetti dell’allenamento, quali la gradualità e l’intensità. Per poter tornare ad uno stato di forma, infatti, si dovrà tornare a “lavorare sui fondamentali”, quali lo stretching, gli esercizi di mobilità e di equilibrio, la postura, il potenziamento muscolare e il miglioramento della capacità e della potenza aerobica. Tutto ciò seguendo una dieta bilanciata che consenta gradualmente di ritornare al peso forma.  Di seguito due proposte per una attività aerobica mista alla tonificazione muscolare. La scelta dei tempi di recupero è lasciata alla vostra condizione di forma, ovvero basata sulla frequenza cardiaca (se siete in possesso di un cardiofrequenzimetro) o della fatica percepita.

 

SETTIMANA “ZERO”

Ripresa dell’attività di corsa su strada o trail

SETTIMANE SUCCESSIVE (da 2 a 4)

Attività propedeutiche per poter tornare agli allenamenti standard

Poco allenato

 

Allenamento a bassa intensità

·        2 sedute di allenamento da 20 a 40’ a ritmo leggero.  Esempio: 10’ di camminata a passo veloce, 15’ corsa facile e 5’ di nuovo camminata

 

Potenziamento muscolare

·        1 seduta di esercizi di potenziamento inserendo andature tecniche di base (skip, calciata, “pinocchietto” e saltelli vari)

Allenamento a bassa intensità

·        2 sedute di allenamento da 20 a 50’ di corsa facile.

Allenamento a intensità moderata

·        1 sedute di corsa intensiva da 10 a 20’ (continua o frazionata). Esempio: Riscaldamento, 5 prove ripetute da 2’ e defaticamento 1km.

Potenziamento muscolare

·        1 circuito di potenziamento a carico naturale con andature tecniche

Abbastanza allenato

(Atleta che ha mantenuto almeno 3-4 allenamenti settimanali in casa)

Allenamento a bassa intensità

·        2 sedute di allenamento da 30 a 50’ a ritmo leggero.

Esempio: 35’ corsa facile.

 

Potenziamento muscolare

·        1 circuito di potenziamento a carico naturale inserendo andature tecniche di base (skip, calciata, “pinocchietto” e saltelli vari)

Allenamento a bassa intensità

·        2-3 sedute di allenamento da 40 a 80’ di corsa facile

Allenamento a intensità moderata

·        1 seduta con corsa intensiva da 15 a 30’ (continua, progressiva, frazionata). Esempio 1: Riscaldamento, 3 prove ripetute da 5’e 10’ corsa facile. Esempio 2: Riscaldamento, fartlek 30’ e 2km defaticamento

Potenziamento muscolare

·        1 seduta di potenziamento con prove ripetute di corsa in salita (su breve distanza max 100-150m).

NOTE: Gli esercizi e i circuiti di potenziamento sono quelli visti in allenamento o suggeriti nelle video lezioni. Il riscaldamento comprende qualche minuto di corsa a ritmo blando, esercizi di mobilità, stretching e/o esercizi propriocettivi. Ricordatevi di tenere una postura corretta durante le andature e la corsa. Tutte queste parti non vengono qui illustrate nel dettaglio ma i tecnici Roberto Tracuzzi,  Gabriele Rinaldi e Nadiya Sukharyna restano a vostra disposizione per ulteriori informazioni.

Tabella per la ripresa dell’attività sportiva all’aperto destinata ai runner di media – lunga distanza

 

Comunicato stampa – Il Trail dei Peloritani tornerà nel 2021

L’A.S.D. Torre Bianca annulla il “Trail dei Peloritani” in programma a Messina domenica 19 aprile. 

 

Foto di repertorio – Gruppo Torre Bianca Trail dei Peloritani 2019 

Messina, 15 aprile 2020 – Nell’ultimo periodo abbiamo mantenuto i contatti con le Autorità regionali e comunali, le Associazioni con cui collaboriamo e gli amici sponsor, ovviamente augurandoci un miglioramento della situazione ma ben consapevoli delle attuali circostanze. In seguito all’ultima delibera federale, con cui il Consiglio Nazionale FIDAL ha determinato la sospensione dell’attività agonistica fino al 31 maggio, abbiamo definitivamente escluso la possibilità che il Trail dei Peloritani, edizione 2020, potesse svolgersi. Sia la manifestazione agonistica di 21 km, inserita nel Calendario regionale FIDAL e promossa all’interno del Circuito “Trail Sicilia Challenge”, che l’evento non competitivo abbinato, organizzato sotto egida dell’Ente di promozione sportiva CSEN, subiranno quindi il rinvio di un anno.

La Torre Bianca ha valutato di escludere un posticipo nella seconda parte della stagione, per non ingolfare un calendario già pieno di impegni sportivi e non creare disagi ad altri organizzatori. Questo è il momento di stare fermi e aspettare. Saremo pronti a ripartire, appena possibile, più forti di prima. 

Arrivederci all’edizione 2021 del Trail dei Peloritani.

Il consiglio direttivo dell’A.S.D. Torre Bianca

 
Link utili:
 

Foto di repertorio – Partenza Walk Trail dei Peloritani 2019

1 2 3 11