Risultati campionati regionali assoluti – comunicato stampa

Agli Organi di Stampa

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI DI ATLETICA LEGGERA

MESSINA CAMPO “CAPPUCCINI”, 4-5 GIUGNO 2016

Due intense giornate di sport, emozioni e interessanti prestazioni tecniche ai campionati regionali individuali assoluti che si sono svolti a Messina il 4 e 5 Giugno 2016. Particolarmente apprezzati i servizi offerti da Tricenter, con i suoi fisioterapisti che hanno effettuato trattamenti gratuiti pre e post gara agli atleti, ed i premi messi in palio da Decathlon che sono stati assegnati alle migliori prestazioni di specialità:

  • Federico Ragunì, CUS Palermo, 100m in 10”45 (velocità ed ostacoli);
  • Antonino Trio, CUS Palermo, 7.29 nel salto in lungo (salti);
  • Alice Sansone, Siracusa Atletica, 800m in 2’21”55 (mezzofondo);
  • Nadiya Sukharyna, Torrebianca (ME), marcia 5 km in 25’22”12 (marcia);
  • Francesco Longo, Atletica Villafranca (ME), 13.39 nel getto del peso (lanci).

I Campionati, indetti dal comitato regionale FIDAL Sicilia ed organizzati dall’A.S.D. Torrebianca in collaborazione con il comitato provinciale FIDAL Messina, validi anche come terza prova di società, hanno ricevuto il plauso delle società provenienti da tutta la Sicilia e delle Autorità presenti. Il primo a complimentarsi è stato il sindaco della città di Messina, Renato Accorinti, per l’impegno profuso nell’organizzazione della manifestazione, a cui sono seguiti gli apprezzamenti del delegato provinciale CONI Messina, Aldo Violato, e della coordinatrice scolastica dei servizi di educazione fisica Cristina Cavaletti. Sono stati assegnati complessivamente, escluse le staffette, ben 36 titoli. Da segnalare, tra l’altro, il nuovo record regionale juniores nei 3000 siepi della talentuosa atleta Clara Tasca, tesserata con l’A.S.D. Catania 2000, che ha fatto fermare il cronometro dopo 11’32”96 e la cinquantunesima maglia di campionessa siciliana indossata dell’intramontabile Maria Tranchina (Cus Palermo), brava, ancora una volta, nel battere le più giovani rivali del peso con un lancio di 11.42 metri.

Tutti i risultati sono disponibili sul sito FIDAL http://www.fidal.it/risultati/2016/REG11140/Index.htm e le foto della manifestazione sulla pagina TORREBIANCA www.facebook.com/asdtorrebianca .

Vogliamo, inoltre, ringraziare tutti coloro – Aziende, Istituzioni, Autorità Sportive e Volontari – che hanno contribuito alla realizzazione e gestione della manifestazione e che si sono impegnati e tutt’ora s’impegnano nella promozione e valorizzazione dell’Atletica Leggera.

Uno speciale ringraziamento, infine, va a Massimo Trimarchi, responsabile centro di fisioterapia Tricenter di Messina, e ad Alfonso Sciascia, direttore di Decathlon Milazzo, nonché al responsabile area tecnica FIDAL Sicilia Nicola Siracusa, al consigliere regionale FIDAL Giuseppe Locandro ed ai consiglieri provinciali FIDAL Omar Menolascina e Nunzio Scolaro.

Messina, 6 giugno 2016                                                 A.S.D. TORREBIANCA

Campionati regionali assoluti – comunicato stampa

Messina, 31 maggio 2016

 

Agli Organi di Stampa

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI DI ATLETICA LEGGERA

MESSINA CAMPO “CAPPUCCINI”, 4-5 GIUGNO 2016

 E’ partito il conto alla rovescia per i Campionati Regionali Individuali Assoluti di Atletica Leggera, validi come terza prova del C.D.S. Assoluti su pista, indetti dalla FIDAL Sicilia ed organizzati dalla nostra società, in collaborazione con la FIDAL Messina.

Nelle due giornate di competizioni saranno in palio, escluse staffette, ben 36 titoli siciliani ai quali si vanno ad aggiungere i preziosi punti per le classifiche nazionali a squadre.

Diverse le novità quest’anno, soprattutto nei premi e nei servizi offerti agli atleti grazie al prezioso contributo di due importanti sponsor: trattamenti pre e post gara offerti dai fisioterapisti del Tricenter ; premi speciali offerti dalla Decathlon Milazzo a coloro che otterranno le migliori prestazioni tecniche nei seguenti gruppi di specialità: velocità ed ostacoli (unico gruppo), mezzofondo, marcia,  salti e lanci.

Attesi per l’occasione alcuni dei più importanti atleti in vetta alle graduatorie regionali stagionali, tra i quali, ricordiamo:

Raguni Federico, Zappala’ Samuel, Spezzi Andrea, Mangione Alice, Manna Maria   Concetta (tutti del CUS PALERMO), Artuso Nicholas (ATL.VILLAFRANCA), Giorgia Di Vara(CATANIA 2000) nella velocità e negli ostacoli;  i fratelli Zoghlami, Lisa Tindaro, LaBarbera Silvia (tutti del CUS PALERMO), Lisitano Massimo(PODISTICA MESSINA) e Licata Samuele(MILONE Siracusa) nel mezzofondo;  Trio Antonino, La Mantia (entrambi CUS PALERMO) e Randazzo Filippo (PRO SPORT 85 Valguarnera) nei salti;   Mascali Isidoro, Siracusa Antonella (entrambi CUS PALERMO), Cipriano Nicoletta (CATANIA 2000)   e    Roberta Palastro (TORREBIANCA Messina) nei lanci.

Interverranno alle gare: il sindaco Renato Accorinti, il delegato del CONI Messina Aldo Violato, la coordinatrice scolastica dei servizi di educazione fisica Cristina Cavaletti, il coordinatore del corso di laurea magistrale in scienze motorie Ludovico Magaudda e, ovviamente, il Presidente FIDAL Sicilia Gaspare Polizzi.

Le competizioni avranno inizio sabato 4 giugno alle ore 15:45 con il martello femminile; domenica si riprenderà alle 15.30.  In allegato il regolamento della manifestazione.

A.S.D. TORREBIANCA

Senza memoria non c’è futuro

23 maggio 2016

“Un sabato di ventiquattro anni fa eravamo a Palermo per disputare la stessa manifestazione che si è svolta ieri a Messina (Campionati di Società Assoluti), nel  momento in cui esplose la bomba eravamo in un albergo vicino Capaci. Il ricordo va all’amico Vito Schifani, promettente atleta sulla distanza dei 400 m e tesserato con il CUS Palermo, al Giudice Giovanni Falcone, a sua moglie Francesca Morvillo ed agli altri due agenti di scorta Rocco Dicilio ed Antonio Montinaro. Per non dimenticare il loro sacrificio ed il loro valore.”

Il Presidente ASD Torrebianca

Pietro Tracuzzi

giovanni_falcone_paolo_borsellino

10 effetti benefici della corsa

Sport low-cost (bastano le scarpe giuste e tanta buona volontà), perfetto per riattivare il sistema cardiocircolatorio e per tonificare gambe e glutei, la corsa è anche l’attività migliore per perdere qualche chilo di troppo. Ma non solo. Perché il running, se praticato con costanza, rende euforici, ci aiuta a ritrovare il buon umore, migliora l’autostima e combatte l’invecchiamento.

Ecco qui di seguito 10 buoni motivi per cui varrebbe proprio la pena iniziare a correre. Siete pronti?

1) Riduce rischi di malattie cardiovascolari Secondo una recente ricerca pubblicata sul Journal of American College of Cardiology correre potrebbe ridurre fino al 45% il rischio di morte per malattie cardiovascolari. Il motivo? Fare jogging migliora la pressione sanguigna e il colesterolo buono (HDL).

2) Ottimo metodo per bruciare calorie La corsa è forse il metodo migliore per bruciare calorie. In base a uno studio condotto dal Medical College of Wisconsin e del VA Medical Center praticando un’ora di corsa a livello intenso si possono bruciare da 700 a 800 calorie. Fare jogging, inoltre, aumenta la tolleranza agli zuccheri, inibisce i processi di coagulazione del sangue, regola positivamente il metabolismo lipidico e il bilancio energetico. Ecco perché correre ha un effetto preventivo nei riguardi dell’obesità.

3) Rafforza le articolazioni è scientificamente provato che correre 15 minuti per 3 volte alla settimana riduce il rischio di osteoporosi del 40%. Se le articolazioni non sono soggette a particolari patologie lo jogging è utile anche per rinforzare legamenti e cartilagine. La corsa, infine, aumenta la densità ossea riducendone il decremento in età avanzata.

4) Libera dallo stress Consigliata dai medici per aiutare i pazienti a superare problemi legati alla depressione, la corsa è utile per allentare lo stress quotidiano alleviando, in più, la tensione a spalle, schiena e collo.

5) Aiuta a riposare meglio La corsa aumenta la produzione nel cervello di seratonina, ovvero quell’ormone che influenza il ritmo sonno-sveglia. Ecco perché chi pratica jogging con regolarità non sa cosa sia l’insonnia!

6) Aiuta a combattere il cancro La corsa abbassa il rischio di tumori perché agisce indirettamente su alcune delle principali cause: sovrappeso, difese immunitarie, riduzione dei livelli di insulina nel sangue, riduzione del livello di ormoni che sono fattori di rischio tumorale.

7) Rende più longevi La corsa, essendo un’attività aerobica, è quella più completa per quanto riguarda i benefici continui sull’apparato cardiocircolatorio. Se consideriamo che i deficit di questo apparato sono responsabili del 40% delle morti è facile capire perché, chi pratici jogging con costanza, possa vivere più a lungo!

8) Migliora l’autostima Praticare jogging con costanza aumenta la serotonina ovvero quel neurotrasmettitore fondamentale per regolare l’umore (ma anche il sonno, l’appetito, l’apprendimento e la memoria).

9) Rallenta l’invecchiamento Dopo i 20 anni la naturale produzione dell’ormone della crescita (HGH, Human Growth Hormone) inizia a diminuire, per fermarsi quasi definitivamente dopo i quaranta. L’unico modo per non bloccare definitivamente la produzione di questo ormone e quello di praticare un’attività sportiva, in particolare la corsa.

10) Migliora benessere psicofisico La corsa stimola la produzione di endorfine ovvero sostanze che provocano un innalzamento della soglia del dolore, riducono gli effetti negativi della tensione nervosa e, di conseguenza, migliorano il tono dell’umore. Un incremento della resistenza fisica e psichica alla fatica e la forza di volontà sviluppate nella pratica costante della corsa generano un aumento della fiducia in sé stessi e dell’autostima.

Articolo di Lorena Sironi tratto da Fanity fair

Sospensione convenzione FIDAL-EPS

Il  Comitato regionale FIDAL ha deciso  di sospendere,  in  attesa  di  eventuali  approfondimenti,  l’applicazione  della convenzione,  vigente,  con  tutti gli Enti di  Promozione Sportiva. Due le conseguenze principali:

  • Tutti i tesserati FIDAL non potranno partecipare a manifestazioni non autorizzate espressamente  dalla FIDAL;
  • Solo ed esclusivamente i tesserati FIDAL potranno partecipare a gare indette dalla Federazione.

Si invitano, pertanto, tutti gli atleti al rispetto della decisioni  prese dal  Consiglio  Regionale  del 31/03/2016. Si riporta, di seguito, il provvedimento integrale firmato dal Presidente Prof.Gaspare Polizzi.

A.S.D. Torrebianca

 

Download (PDF, 850KB)

Iscrizioni

Perché portare i tuoi figli a fare Atletica?

>Favorisce la socializzazione

>Insegna il rispetto delle regole e la disciplina

>Sviluppa le capacità motorie

>Permette ai bambini di scaricare le energie represse

Perché iniziare a Correre?

>>Fa bene al cuore

>>Fa bene alla mente

>>Tonifica i muscoli

>>Per trascorrere momenti di sport con i compagni di squadra

Le iscrizioni ai corsi sono aperte tutto l’anno. Scrivici se vuoi avere informazioni su :

  • corsi di avviamento allo sport e grest (4-15 anni);
  • atletica leggera (16+);
  • podismo su strada (18+);
  • preparazione atletica per concorsi (18+);
  • ginnastica generale (open).

>>Clicca qui e compila il form dei contatti<<

 

fronte

Benvenuto

“Ho il piacere di presentarti il nostro nuovo sito internet! Qui gli Amici dell’A.S.D. Torrebianca possono trovare informazioni sui nostri eventi ed attività. L’Associazione è affiliata con la FIDAL ed il CSI ed organizza,  periodicamente, manifestazioni sportive di interesse regionale e provinciale. Questo nuovo sito web  verrà utilizzato come vero e proprio strumento di informazione per i nostri soci ed amici.  Gli articoli inseriti verranno riportati anche nella nostra pagina Facebook. Buona navigazione!”
Il Presidente
Pietro Tracuzzi

1 5 6 7