A Messina l’integrazione attraverso lo Sport è già realtà

In merito al progetto di integrazione sportiva del Ministero dell’Interno e del CONI di cui siamo venuti a conoscenza nei particolari attraverso l’articolo “Minori migranti Messina scelta come città test” pubblicato sulla Gazzetta del Sud del 23 aprile, ci preme evidenziare la scarsa, se non inesistente, promozione di tale opportunità tra le associazioni impegnate nel settore sociale e sportivo. I Promotori avrebbero potuto dare maggiore risalto ad una così rilevante occasione progettuale che, seppur lodevole ed estremamente simile nei contenuti al nostro progetto sperimentale, ha la sostanziale differenza di essere completamente finanziata.

Per rispetto della verità, delle persone coinvolte e soprattutto dei giovani atleti migranti, ci sembra corretto sottolineare che già da un anno, precisamente dal 19 aprile 2016, nella totale gratuità, l’ASD Torre Bianca, con grandi sforzi ma anche tante soddisfazioni ha avviato a Messina un progetto di “Sport e Integrazione”, che vede il coinvolgimento dei minori stranieri non accompagnati che sono ospitati in città presso i centri di accoglienza “Ahmed”,  “Amal”, “Cristo Re” e “Il Grillo parlante”. Parecchie le difficoltà organizzative e burocratiche incontrate e superate in questi mesi, come tanto è stato e continua ad essere l’entusiasmo con il quale questi ragazzi, giorno dopo giorno, affrontano i vari allenamenti e si approcciano alle prime competizioni. E così, un passo dopo l’altro, abbiamo visto 16 giovani atleti africani sperimentare l’integrazione, con la stessa spontaneità e serenità dei loro coetanei e compagni di squadra, messinesi e srilankesi. Alla settimana 6 ore dedicate agli allenamenti, 2 i campionati regionali di corsa campestre e di staffetta a cui hanno partecipato e altrettante le manifestazioni di solidarietà a cui hanno aderito, “Keep Clean and Run” e il Quadrangolare di calcio giovanile intitolato a Graziella Campagna e inserito nei 100 passi verso il 21 marzo 2017, XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.  Il focus delle attività è stato comunque l’Atletica leggera, disciplina in cui ragazzi si sono distinti per grinta e passione: ben 5 gli atleti africani sul podio agli ultimi campionati regionali del 22 aprile u.s..

Al centro della nostra Associazione Sportiva che negli ultimi anni si sta ricavando un ruolo importante nel panorama cittadino e non solo, ci sono le persone, i fatti, lo sport come massima espressione di impegno, rispetto e lealtà. In occasione di questo primo anniversario vogliamo ringraziare il centro di medicina Tricenter per la preziosa assistenza, tutti i runners messinesi, il presidente del Comitato FIDAL Messina  Nunzio Scolaro e l’Assessore  Nina Santisi , le cui parole e i cui gesti ci danno la forza per andare avanti.

Si allegano alcune foto del progetto.

A.S.D. TORREBIANCA

La prima gara su pista per i minori stranieri non accompagnati

Sabato 22 aprile al campo di atletica leggera “Cappuccini” si svolgeranno i campionati regionali di staffette che vedranno la partecipazione di 10 minori stranieri non accompagnati che, da qualche mese, praticano con grande impegno e dedizione Atletica Leggera.

Partecipanti ai campionati di staffette

Un progetto avviato nel 2016 dall’associazione sportiva Torre Bianca del Prof. Pietro Tracuzzi con la collaborazione dei centri che si occupano di accoglienza “Ahmed”, “Amal”, “Cristo Re” e “Il Grillo Parlante”, fortemente voluto dall’Assessorato alle Politiche Sociali, nella speranza che i ragazzi che scappano dalla violenza e dalla povertà trovino sempre nel nostro Paese sostegno e solidarietà.

La manifestazione sportiva sarà organizzata dall’Atletica Villafranca con il patrocinio del Comune di Messina e la collaborazione del comitato provinciale FIDAL. Sono previsti oltre 520 atleti gara, per un totale di 130 staffette, provenienti da tutta la Sicilia che si sfideranno, nelle varie categorie, per l’aggiudicazione dei titoli di campioni regionali 2017.

L’inizio delle gare è previsto alle ore 15:00 e l’accesso al pubblico è libero.    

A.S.D. TORREBIANCA

Campionati Regionali Individuali di Cross

 

Articolo di Liliana Longoni

Partenza gara junior 8km

I nostri atleti hanno partecipato domenica 19 febbraio a Siracusa ai Campionati Regionali Individuali di Cross, gara valida sia a livello agonistico che promozionale (per le categorie ragazzi e cadetti). La manifestazione, con oltre 400 partecipanti, ben organizzata dall’associazione dilettantistica Siracusatletica in collaborazione con la FIDAL Sicilia, ha avuto luogo presso il maneggio della società ippica locale. Per i più piccoli esordienti A (nati nel 2006 e 2007)  previsto anche il Trofeo “Artemide” .

Questo l’elenco della rappresentativa Torre Bianca: accompagnatori Prof. Pietro Tracuzzi e Coach Gabriele Rinaldi; Chiara Strano e Arianna Falzea  della categoria Ragazze; i Cadetti Gabriele Sciammetta e Alessandra Caputo; l’Allievo Yoshan Gunaratna ;  Abdullay Diallo, Sainey Touray e Abou Keita,  al loro primo debutto in carriera, appartenenti alla categoria Juniores.

 

Yoshan in azione

Le foto sono disponibili nella nostra pagina facebook e i risultati sono consultabili sul sito FIDAL.

Mezza maratona di Capo d’Orlando

Articolo di Liliana Longoni

Domenica 12 febbraio si è svolta la 7° edizione della mezza maratona di Capo d’Orlando, la manifestazione, con oltre 1000 partecipanti, organizzata dall’associazione podistica del Presidente Cinzia Sonsogno ha inaugurato il 16° Grand Prix regionale. Novità di quest’anno sono state le “staffette del cuore” che hanno visto protagonisti i nostri torrebianchini Nadiya Sukharyna e Eugenio Costa che, dividendo equamente chilometri e fatica, con il tempo di 1 ora 27 minuti e 7 secondi hanno ottenuto la migliore prestazione della gara combinata uomo-donna. Hanno partecipato, inoltre, nella staffetta, le coppie Tommaso Caciotto e Mario Schepici, Francesco Battaglia e Santina Cucinotta, Mariantonietta Grimaldi e Francesco Spartà, Carmelo Sorte e Michela Costa, mentre nella prova individuale Nicolò Scimè, Massimiliano Cucinotta, Angela Triscari.

I vincitori della staffetta mista: Eugenio Costa e Nadiya Sukharyna

Le foto sono disponibili nella notra pagina facebook e i risultati sono consultabili sul sito TdS.

Letteria Pizzi nominata nella Commissione Tecnica Nazionale

 

La professore Letteria Pizzi é stata nominata componente della Commissione Tecnica Nazionale per il biennio 2017-18. La scelta del fiduciario nazionale Luca Verrascina si é basata sulle attitudini tecniche, umane e caratteriali più funzionali allo svolgimento dell’incarico.  Alla Prof.ssa Pizzi, docente di educazione fisica, giudice di marcia nazionale  e nostra dirigente dell’A.S.D. TorreBianca di Messina vanno i più sinceri auguri per un proficuo lavoro nell’interesse dell’atletica italiana.

Tiziana Tracuzzi neo consigliere provinciale F.I.D.A.L. Messina

La nostra dirigente Tiziana Tracuzzi è stata eletta consigliere provinciale F.I.D.A.L. Messina. L’Assemblea ordinaria si è tenuta, nel pomeriggio ieri, venerdì 30 dicembre, presso la sede CONI di via Santa Maria dell’Arco. Nunzio Scolaro eletto presidente provinciale con 345 preferenze insieme ai consiglieri Maria Ruggeri (212 voti), Emanuele Torre (212), Giovanni Barbera (201) e, per l’appunto, Tiziana Tracuzzi (174). Primo dei non eletti Giulio De Meo (132). Erano presenti alla votazione: il neo presidente della FIDAL Sicilia Paolo Gozzo, il suo vice Davide Bandieramonte, il consigliere regionale di presidenza Giuseppe Locandro ed il consigliere regionale Gabriele Rinaldi. 

Il neo eletto Nunzio Scolaro ed il presidente Paolo Gozzo

Il nuovo consiglio provinciale della FIDAL Messina

Tour du lac rose 2017

Inizia alla grande la stagione sportiva 2017 per la porta colori della Torrebianca Livia Satullo. Nella prima gara internazionale denominata “tour du lac rose”, svoltasi in Senegal lo scorso 7 gennaio, la nostra atleta impone il suo ritmo sui 9,5 km e chiude con il tempo di 41’40”, davanti alla francese e all’americana.

Foto pubblicate nella nostra pagina Facebook.

img-20170107-wa0014

Nadiya vince la mezza maratona di Catania

Con il tempo di 1 ora 35 minuti e 13 secondi Nadiya Sukharina conquista il podio della  mezza maratona di Catania. La manifestazione dell’11 dicembre 2016 alla sua sesta edizione è stata ben organizzata dalla ASD Scuola di Atletica Leggera di Catania in collaborazione con la Fidal Sicilia, la ASD Puntesathletic, la quintalettera.it e con il Patrocinio della Regione Sicilia, della Città Metropolitana di Catania, del Comune di Catania e dell’Università degli Studi di Catania.

All’atleta le nostre congratulazioni ed il nostro augurio di fare sempre meglio.

>>Sul sito TDS tutti i risultati<<

A.S.D. TORREBIANCA

6maratoninact

clicca per ingrandire

6maratoninact_1

clicca per ingrandire

6maratoninact_3

clicca per ingrandire

6maratoninact_2

clicca per ingrandire

Presentazione candidatura a consigliere regionale Gabriele Rinaldi

Data, 12/11/2016

Gentili Presidenti e Dirigenti,

Domenica 20 novembre 2016 a Palermo, alle ore 10:00 in prima convocazione, si svolgerà l’Assemblea Regionale Ordinaria Elettiva. In qualità di candidato alla carica di consigliere vorrei presentarmi a coloro i quali non mi conoscono personalmente anche se, probabilmente, ci siamo già incrociati nelle piste di atletica o nei circuiti di corsa su strada.

Come la maggior parte di voi, anche io ricopro gli incarichi di tecnico, dirigente ed accompagnatore della Associazione Sportiva in cui opero. Svolgo la mia attività con l’A.S.D. Torrebianca, società messinese che da poco ha compiuto 30 anni di attività e con la quale, quest’anno, abbiamo avuto l’opportunità di organizzare, tra le altre cose, anche i Campionati Regionali Individuali Assoluti, una tappa del Grand Prix Regionale di Lanci ed una tappa del Grand Prix Provinciale di corsa su strada. 

La scelta di candidarmi nasce dalla volontà di dare un contributo alla mia Federazione ed a tutte le Società Siciliane in un momento storico in cui l’Atletica si trova ad affrontare, a mio parere, alcune importanti sfide per il suo futuro quali:

  • Il rilancio della propria immagine e la necessità di trovare delle efficaci strategie di comunicazione per coinvolgere sempre più famiglie e più bambini;
  • La valorizzazione del ruolo educativo, sociale e sportivo che le nostre Associazioni dovrebbero ricoprire nel loro territorio di appartenenza;
  • La ricerca di nuovi partner sponsor a cui far conoscere ed apprezzare il nostro movimento.

Mi piacerebbe che ci fosse un impegno della Federazione affinché tutti Presidenti si sentano parte attiva di un unico grande progetto che è il rilancio dell’Atletica in Sicilia.

Mi piacerebbe vedere una Federazione sempre al fianco delle Società mentre tentano di avviare iniziative sportive con le Istituzioni Politiche e Scolastiche.

Mi piacerebbe che l’attività su strada fosse complementare all’attività su pista, ovvero che le gare su strada in giro per la Sicilia diventassero un momento per attrare sempre più giovani.

Mi piacerebbe che i più “esperti” venissero valorizzati fino al punto di diventare riferimenti certi per i nuovi tecnici.

Mi piacerebbe che ragionassimo TUTTI insieme sulle cose da fare in modo da trovare le idee e le soluzioni migliori.

Qui, in Sicilia, abbiamo le risorse umane per poter fare grandi cose, quindi, credo che non dobbiamo prendere lezioni da nessuno ma dobbiamo solo rimboccarci le maniche e creare le condizioni per consentire alle Società sportive di esprimersi al meglio.

Con questo spirito presento la mia candidatura.

Vi ringrazio per l’attenzione.

Gabriele Rinaldi

 

 

 

Data, 12/11/2016

 

Breve curriculum sportivo

Gabriele Rinaldi classe 1978

 

Titoli di studio

Laureato in materie scientifiche presso l’Università degli studi di Messina, ho conseguito il titolo di perfezionamento in analisi delle performance presso l’Università Kore di Enna.

Principali qualifiche

Dirigente ed Allenatore FIDAL; Educatore sportivo CONI; Ex consigliere provinciale C.P. FIDAL Messina.

Esperienze sportive

Da tecnico e dirigente

Ho fatto parte del team del C.U.S. Messina e della Polisportiva Messina, ho svolto l’incarico di preparatore atletico nel volley ed, attualmente, collaboro con la Torrebianca e la Podistica Pattese. Ho contribuito alla realizzazione di progetti scolastici per lo sport e l’integrazione sociale, alla gestione di corsi di avviamento allo sport e di atletica leggera, all’organizzazione di gare in pista ed in strada per tutte le categorie da esordienti a seniores.

Da atleta

Ho praticato triathlon militare, paracadutismo, arrampicata, nuoto di salvataggio ed atletica leggera. In particolare, in quest’ultima ho preso parte ai campionati italiani indoor master di prove multiple nel 2015, ho amato le corse ad ostacoli in età giovanile ed, infine, ho conseguito il titolo di campione italiano di staffetta 4×100 con la rappresentativa siciliana cadetti nel ’92.

 

torre

         Rappresentativa A.S.D.Torrebianca ai campionati regionali allievi 2016. Da sinistra: Rinaldi, Borella, Giacobbe, Trapa, De Cola, Longoni, Ruggeri, Quartaronello, Galletta, Impellizzeri

 

 

1 7 8 9 10 11