Torre Bianca Games: si parte con la “IV Scalata Saracena”

Due gli eventi previsti all’interno della manifestazione: una gara podistica sulla distanza di 8,2 km che porterà gli atleti dalla frazione sul mare di Gliaca di Piraino al centro storico cittadino e un trekking da 5,5 km a passo libero, aperto a tutti. 

Torre Bianca

Arrivo della Scalata Saracena

Si avvicina il primo dei quattro appuntamenti inseriti nel quadro dei “Torre Bianca Games”. L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca ed organizzata in sinergia con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca e i Comuni interessati, prenderà ufficialmente il via con la “Scalata Saracena”, la cui quarta edizione è in programma sabato 7 agosto.

La manifestazione, che si svolge in collaborazione con il Comune di Piraino e l’Associazione Piraino 2.0, sotto l’egida della F.I.D.A.L. e dell’ente di promozione C.S.E.N., gode del patrocinio della Regione Siciliana e del C.O.N.I. Sicilia.

La “Scalata Saracena” si suddividerà in due eventi distinti: una gara podistica sulla distanza di 8,2 km che porterà gli atleti dalla frazione sul mare di Gliaca di Piraino al centro storico cittadino e un trekking da 5,5 km a passo libero, aperto a tutti, attraverso un sentiero con un boschetto di querce e arbusti tipici della macchia mediterranea, sotto la supervisione dei trekker di Camminare i Peloritani.

Nadiya Sukharyna

Il trekking, preceduto da una visita guidata al Borgo Antico, avrà inizio alle ore 18, seguito dallo “start” dell’attesa gara podistica fissato per le 19. Per gli atleti partenza dal campo sportivo di Gliaca, poi il percorso si snoderà passando per SP140, SP141, Via G. Farano, Via Roma, Piazza Baglio/Via Scalenza e arrivo in piazza della Libertà.

Dalle 20,30 un ricco rinfresco per i partecipanti. La serata proseguirà per tutti alla guardiola dove verrà effettuata la premiazione con un sottofondo musicale e un panorama mozzafiato che domina su Capo d’Orlando, Gioiosa Marea e le Isole Eolie.

Scorrendo l’albo d’oro, la prima edizione della “Scalata Saracena”, nel 2018, vide l’affermazione in campo maschile di Davide Currò dell’Atletica Villafranca e al femminile il successo di Teresa Latella della Podistica Messina. Nel 2019 salirono invece sul gradino più alto del podio Francesco Duca (Polisportiva Vodo di Cadore) e Nadiya Sukharyna della Torre Bianca.

Lo scorso anno, causa Covid, la gara divenne per l’occasione “virtual” e a trionfare furono Mario Zirilli e Nadiya Sukharyna. Sabato 7 agosto ritornerà a tutti gli effetti lo spettacolo sportivo e paesaggistico della “Scalata Saracena”.

Programma orario “Scalata Saracena” di sabato 7 agosto:

–              Ritrovo partecipanti presso casa comunale di Piraino ore 15:00

–              Visita guidata al Borgo Antico ore 16:00 (primo gruppo trekking)

–              Visita guidata al Borgo Antico ore 17:00 (secondo gruppo podisti)

–              Trasferimento in bus da Piraino a Gliaca nella zona di partenza dalle 17

–              Partenza trekking ore 18:00

–              Partenza gara podistica ore 19:00

(Ufficio Stampa A.S.D. Torre Bianca)

“TORRE BIANCA GAMES”, QUATTRO EVENTI IN LUOGHI INCANTEVOLI TRA SPORT E NATURA

L’iniziativa, organizzata dalla Torre Bianca in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via il 7 agosto con la “Scalata Saracena” per concludersi il 5 dicembre a Capo Peloro

Comunicato n.1 Messina, 25 luglio 2021

E’ scattato il conto alla rovescia in vista dell’inizio dei “Torre Bianca Games”, quattro appuntamenti sportivi che permetteranno di godersi in compagnia il fantastico territorio messinese, condividendo anche il piacere di competere. L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca ed organizzata in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via il 7 agosto con la “Scalata Saracena” per concludersi il 5 dicembre nell’incantevole scenario dei Laghi di Ganzirri con il “Trofeo Luigi Cacopardi”. Corsa su strada, atletica leggera su pista, trail e trekking permetteranno agli appassionati di avere un ampio ventaglio di soluzioni per partecipare e godersi, così, una manifestazione originale proprio per la varietà dell’offerta e la peculiarità di svolgersi in luoghi dall’indiscusso richiamo paesaggistico e turistico.

PROGRAMMA:

  1. La “Scalata Saracena” è in programma a Piraino sabato 7 agosto ore 19:00 con una gara podistica di 8,2 km in costante salita da Gliaca a Piraino ed un trekking da 5,5 km con visita nel centro storico. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/piraino2021/
  2. Il Trail dei Peloritani in programma a Messina domenica 26 settembre ore 8:30 con una gara di 21 km, valida come Campionato Regionale FIDAL, ed un walk trail di 6,5km. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/trail2021/
  3. “Meeting G. Schepici e V. Magazzù” in programma allo stadio “D’Alcontres-Barone” di Barcellona P.G. domenica 31 ottobre con gare di lanci, un 5mila metri in notturna e altre competizioni organizzate in collaborazione con il CIP. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/meeting2021/
  4. “Trofeo Luigi Cacopardi” in programma a Messina domenica 5 dicembre ore 9:30. Nel programma tecnico: la “10 km di Capo Peloro”, giro unico omologato FIDAL, e un trekking urbano alla scoperta delle bellezze della riserva della laguna di Capo Peloro. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/cacopardi2021/

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

  • Non arrendersi di fronte le difficoltà e le pendenze più importanti;
  • Sapersi orientare su lunghi tragitti e con visibilità ridotta;
  • Essere in regola per l’anno in corso con il tesseramento FIDAL, Runcard o EPS (per le competizioni di corsa);
  • Compilare e sottoscrivere il modulo di adesione (per chi partecipa ai trekking).

Per quanto riguarda le competizioni agonistiche si tratta di prove cronometrate, valutate
da giudici di gara, che consentono di mettersi alla prova per testare le proprie capacità.
Nei giochi di corsa, il runner occasionale può confrontarsi con il podista esperto, sfidare
il campione dell’atletica leggera o, più semplicemente, verificare il proprio stato di forma.
Il tempo di percorrenza, la difficoltà della prova e l’esperienza saranno tutti elementi che
serviranno a misurare le reali abilità dell’atleta (orientamento, capacità di adattamento,
potenza e resistenza), che dovrà cimentarsi su diversi “terreni di gioco”.

Social page @asdtorrebianca

(Ufficio Stampa A.S.D. Torre Bianca)

 

Trekking Piraino 2021

UN POMERIGGIO NEL BORGO ANTICO DI PIRAINO

Percorso in linea 4,2 km

Quota piu alta 394 m

Quota più bassa 25 m

Difficoltà media

 

PROGRAMMA TREKKING

15:00 Riunione partecipanti presso casa comunale di Piraino e consegna pacco ricordo

16:00 Visita al Borgo Antico

17:00-17:45 Spostamento in bus da Piraino a Gliaca

18:00 Inizio trekking

20:30 Rinfresco insieme ai podisti

21:00 Sorteggio 5 premi speciali

 

Descrizione percorso naturalistico

Partendo dallo stadio di Gliaca di Piraino, si prosegue lungo la via G. Garibaldi da dove si imbocca una sterrata in salita che porta a diversi punti panoramici sulla costa, attraversando una piccola boscaglia  di roverelle  per giungere alla Chiesa del Carmine di Piraino.

Da qui finisce il trekking naturalistico per trasformarsi in trekking urbano, toccando i luoghi più belli del borgo medievale. Santuario dell’Hecce Homo, la torre saracena, la chiesa madre, il palazzo ducale, la chiesa della Madonna della Catena, la chiesa della Madonna del Rosario, la chiesa della Badia, per finire presso la guardiola con affaccio panoramico.

 

Trekking da Gliaca a Piraino – clicca per ingrandire

 

 

Informazioni

Referente tecnico Pasquale D’Andrea (Camminare i Peloritani)

>>Prenota la tua partecipazione. Inserisci i tuoi dati e il tuo recapito telefonico nella pagina di Camminare i Peloritani<<

>>VAI ALLA PAGINA DELLA MANIFESTAZIONE PER LE ALTRE INFORMAZIONI<<

Coppa forense dello stretto 2021

>> Torna alla pagina della manifestazion “V trofeo Luigi Cacopardi”  <<

************************

 

 

 

 

 

L’A.S.D. Torre Bianca e l’Ordine degli Avvocati di Messina, dopo il successo delle prime quattro edizioni, organizzano la Coppa Forense dello Stretto che verrà assegnato in occasione  della manifestazione podistica “10 km di Capo Peloro – V Trofeo Luigi Cacopardi” in programma a Messina domenica 5 dicembre 2021 con partenza alle ore 10:00.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono partecipare al trofeo: Avvocati, Magistrati, Forze dell’Ordine, Forze Armate e altro personale di Giustizia. Gli atleti “forensi” partecipanti dovranno essere in regola, per l’anno 2021, con il tesseramento F.I.D.A.L. o con Enti di promozione sportiva  (limitatamente al C.S.I. e allo C.S.E.N.). In quest’ultimo caso, dovranno consegnare, prima della gara, copia della certificazione medica d’idoneità agonistica per Atletica Leggera. 

Coloro i quali non sono in possesso di tesserino federale possono contattarci e verranno messi in condizione di gareggiare.

 

NORME DI CLASSIFICA E PREMIAZIONE

A livello individuale, maschile e femminile, verranno premiati i primi 3 atleti “forensi” che taglieranno il traguardo.

ISCRIZIONI

Essendo una gara sotto egida della F.I.D.A.L., l’iscrizione dell’atleta dovrà essere effettuata dal Presidente dell’Associazione Sportiva di appartenenza, secondo le modalità riportate nel regolamento FIDAL (pubblicato sul sito della Federazione Italiana di Atletica Leggera ). 

La partecipazione al trofeo forense dello stretto dovrà essere esplicitamente richiesta all’atto dell’iscrizione dell’atleta al Trofeo  Luigi Cacopardi.

PERCORSO

Il percorso all’interno della riserva naturale della laguna di Capo Peloro a Ganzirri -Torre Faro(Messina) prevede un giro unico della distanza di 10 km .

ASSISTENZA

Atleti Avvocati e delle Forze dell’Ordine possono  contattare 349/1971841 (Filippo) –  Atleti appartenenti agli uffici di Giustizia e delle Forze Armate 349/6622926 (Gabriele).

 

************************

>>>>>Torna alla pagina principale del Trofeo Luigi Cacopardi edizione 2021<<<<<

Meeting G.Schepici e V.Magazzù


             

 

PAGINA IN ALLESTIMENTO

Giovanni Schepici

 

 

Nel ricordo di due grandi uomini di sport, Giovanni SchepiciVittorio Magazzu’, si svolgerà una manifestazione di atletica leggera in pista presso il campo sportivo “Stagno D’Alcontres” di Barcellona P.G. il 31 ottobre 2021 a partire dalle ore 16:30.  Un pensiero speciale sarà rivolto durante la manifestazione anche a Filippo Romano  che  verrà ricordato dagli ex compagni correndo un appassionato 5 mila metri in pista. Organizzazione a cura delle ASD Torre Bianca e Duilia Barcellona.

 

 

 

Regolamento

La manifestazione di interesse nazionale, inserita nel calendario territoriale FIDAL, si svolgerà  nel rispetto delle norme impartite dalle Autorità locali di P.S. e dalle direttive della Federazione. Tutti gli utenti autorizzati ad accedere dovranno sottoporsi ai controlli per la prevenzione COVID-19.

Le iscrizioni dovranno pervenire tramite sistema FIDAL ON LINE   a cura del Presidente dell’Associazione entro domenica 24 ottobre .  

>>Regolamento di prossima pubblicazione sul sito FIDAL Sicilia<<

Tutti i partecipanti dovranno osservare scupolosamente le norme per la prevenizione da covid-19.>>Clicca qui per visualizzarlo <<

Vittorio Magazzù

 

 

 

 

 

 

 

 

Premiazione

  • Trofeo Giovanni Schepici verrà assegnato al primo e alla prima atleta
    che otterranno la migliore prestazione tecnica nel giavellotto
    (concorrono tutte le categorie del programma tecnico)
  • Trofeo Vittorio Magazzu’ verrà assegnato al primo e alla prima atleta
    classificati nel triathlon (cat.ragazzi/e)
  • Il premio speciale Filippo Romano al primo e alla prima atleta
    classificati nella gara speciale 5000m

I 5000m in ricordo di Filippo Romano

 

Recapiti telefonici :

Organizzazione  320/8344518 (Tracuzzi)  – 349/6622926 (Rinaldi)  – 329/0499283 (Torre)

 

 

 

 

News e aggiornamenti 

 

10 Km di Capo Peloro – V Trofeo Luigi Cacopardi

 

PAGINA IN ALLESTIMENTO

Nel ricordo di Luigi Cacopardi, grande uomo ed appassionato di sport, che portò la fiaccola olimpica in riva allo stretto in occasione delle Olimpiadi di Roma del 1960, si svolgerà una manifestazione ludico-sportiva domenica 5 dicembre 2021 nello splendido scenario della riserva della laguna di Capo Peloro (tra Ganzirri e Torre Faro) con partenza gara alle ore 10:00

Il V Trofeo Luigi Cacopardi sarà patrocinato dal Comune di Messina, dall’ Ordine degli Avvocati di Messina e dal C.O.N.I. Sicilia. Saranno inoltre previsti  due eventi: un trekking urbano alla scoperta delle bellezze del borgo marinaro e della riserva della laguna; una competizione podistica  “10 km di Capo Peloro ” in cui sarà assegnata anche la prestigiosa Coppa Forense dello Stretto (riservata agli avvocati, agli operatori di Giustizia, alle FF.OO. e alle FF.AA.)

Ci piace ricordare il gesto di Luigi, mezzofondista provetto, che venne selezionato dal Comitato organizzatore delle Olimpiadi come uno degli staffettisti durante il viaggio della fiaccola nella nostra provincia. Secondo le direttive di allora, “gli atleti selezionati furono impiegati su frazioni di m. 1.500 l’una, nell’ambito delle rispettive Province. Il tempo consentito per ogni frazione fu stabilito in 5 minuti e 15 secondi. Alla selezione parteciparono giovani di qualsiasi condizione sociale e di età dai 18 ai 23 anni. Per portare a buona conclusione la leva del Tedoforo fu richiesta anche la collaborazione del Ministero degli Interni, della Pubblica Istruzione, della Difesa e dei Comitati Provinciali del C.O.N.I.”.

Invitiamo atleti, tecnici, dirigenti ed amanti di sport  a rivivere le emozioni del viaggio della fiaccola olimpica da Olimpia a Roma attraverso i racconti e la documentazione riportata sul sito www.roma1960.it.

 

Programma Orario 

Sabato 4 dicembre 

dalle 18:30 alle 20:00 Ritiro Pettorali in via Lanterna a Torre Faro presso la sede sociale dell’A.S.D. Torre Bianca (a pochi metri dalla partenza)

Domenica 5 dicembre

dalle 8:00 alle 9:00 Ritiro Pettorali in via Fortino a Torre Faro presso la Fondazione Horcynus Orca

Ore 10:00 Partenza Gara 10km

Ore 10:20 Partenza Trekking urbano

Ore 12:30 Premiazione e Sorteggio premi

 

Regolamento Gara Agonistica km 10 

<<In attesa di pubblicazione sul sito FIDAL Sicilia >>

Assegnazione Coppa Forense dello Stretto km 10

Leggi regolamento riservato ad Avvocati,Magistrati, Forze dell’Ordine, Forze Armate e altro personale di Giustizia

 

Regolamento trekking urbano 6 km 

Per promuovere uno stile di vita sano ed equilibrato e far conoscere la bellezza del nostro territorio verrà organizzato un evento motorio, a passo di corsa libero, aperto a tutti. La corsa non si configura come competizione ma solo come momento di aggregazione sociale.

<<In attesa di pubblicazione>>

News e Curiosità sulla 10 km di corsa

>  Albo d’oro
> > Graduatorie regionali stagionali FIDAL

 

Premiazione 

Verranno premiati:

  • i primi tre atleti della classifica forense;
  • i primi tre atleti della classifica Assoluti;
  • i primi tre atleti della categoria Allievi;
  • i primi tre atleti di ogni fascia d’età master e, in particolare, il premio della categoria SM35 sarà intitolato alla memoria del nostro caro ex atleta Simone Arena.

Percorso della manifestazione

Il percorso anche quest’anno prevederà un giro unico da 10 km omologato dalla F.I.D.A.L..  Gli atleti potranno ammirare durante il percorso i laghi di Ganzirri e il lungo mare dello stretto fino ad arrivare al pilone di Torre faro.

 

Clicca per ingrandire

 

 

 

 

 

 

Servizi aggiuntivi agli atleti

  • Trattamenti fisioterapici pre e post gara gratuiti offerti da TRICENTER;
  • Parcheggio gratuito offerto dal Comune di Messina;
  • Servizio Custodia borsoni;
  • Servizio assistenza con mezzo scopa;
  • Foto su pagina facebook @asdtorrebianca;
  • Pacco gara con prodotti tipici ;
  • Buffet di frutta e dolci;
  • Presidio medico garantito da  San Camillo  Onlus .

 

Informazioni logistiche

Uscita autostradale Messina – Boccetta, procedere verso il lungo mare (riviera nord) in direzione Torre Faro. Arrivare in via  Consolare Pompea, superare il lago grande di Ganzirri, superare  piazza dell’autonomia Siciliana procedendo sempre sulla via Consolare Pompea, costeggiare il lago piccolo di Ganzirri quindi svoltare a destra sulla circonvallazione Tirrena e lasciare l’auto al parcheggio in via Pozzo Giudeo n.43.

Quindi dirigersi a piedi  verso il Pilone, percorrere tutta la via Fortino ed entrare al lido Horcynus Orca (distanza parcheggio – ritrovo 500m).

PARCHEGGIO GRATUITO “Torri Morandi” in via Pozzo Giudeo n.43

 

Organizzazione  

A cura dell’A.S.D. Torre Bianca del Presidente Pietro Tracuzzi

Co-Promotori: Famiglia Cacopardi e Consiglio direttivo Ordine Avvocati di Messina.

Con la collaborazione di: 

    

Istituzioni coinvolte: Comune di Messina, Città Metropolitana di Messina, Brigata Meccanizzata “Aosta”, Regione Sicilia- Demanio marittimo, CONI, FIDAL, CSEN,

Contatti 

>> Inviaci una richiesta e ti risponderemo prime possibile  <<

La Scalata Saracena

 

In programma sabato 7 agosto 2021  a Piraino la quarta edizione della manifestazione sportiva  “IV Scalata Saracena“.  La manifestazione organizzata dall’A.S.D. Torre Bianca in collaborazione con il Comune di Piraino e l’Associazione Piraino 2.0, sotto egida della F.I.D.A.L.  e dell’ente di promozione C.S.E.N., patrocinata dalla  Regione Siciliana e dal C.O.N.I. Sicilia, prevede due eventi ludico-motori:

  • una competizione podistica in salita sulla distanza di 8,2 km che porterà gli atleti dalla frazione sul mare di Gliaca di Piraino’ al centro storico in città;
  • un trekking a passo libero aperto a tutti.  Quest’ultimo si svolgerà attraverso un sentiero che attraversa un boschetto di querce e arbusti tipici della macchia mediterranea sotto la supervisione attenta dei trekker di Camminare i Peloritani.

Il rinfresco della gara podistica si terranno in piazza della Libertà e, dopo, la serata proseguirà per tutti alla guardiola dove verrà effettuata la premiazione con un sottofondo musicale e un panorama mozzafiato che domina su Capo d’Orlando, Gioiosa Marea e le Isole Eolie. 

Programma orario

(aggiornato 22 luglio)

  • Ritrovo partecipanti presso casa comunale di Piraino ore 15:00
  • Visita guidata al Borgo Antico ore 16:00 (primo gruppo trekking)
  • Visita guidata al Borgo Antico ore 17:00 (secondo gruppo podisti)
  • Trasferimento in bus da Piraino a Gliaca nella zona di partenza dalle 17
  • Partenza trekking ore 18:00
  • Partenza gara podistica ore 19:00
  • Rinfresco in piazza della Libertà ore 20:30
  • Sorteggi e Cerimonia di Premiazione alla Guardiola ore 21:00

Regolamento trekking

>>Qui potrai visualizzare il percorso e il programma completo <<

 

Regolamento gara podistica

Percorso 8,2km: Partenza dal campo sportivo di Gliaca,  SP140, SP141,  Via G. Farano, Via Roma (passaggio davanti ufficio postale), Piazza Baglio / Via Scalenza, arrivo in piazza della Libertà.

clicca per ingrandire percorso

Procedura di iscrizione: >>ON LINE SUL SITO SPEED PASS DALLA SERA DEL 23 LUGLIO << Per assistenza sul sistema di iscrizioni contattare tel.335/8045926 (Fabio Giordano)

Mediante bonifico intestato all’A.S.D. Torre Bianca: 

  • IBAN: IT 80 J 02008 16511 000105794580
  • Causale: La Scalata Saracena 2021 + nome/i atleta
  • 8 euro ad atleta (gara podistica)

<< CONSULTA REGOLAMENTO SUL SITO FIDAL>>

 

Avviso per chi si deve tesserare: L’ASD Torre Bianca può fare un tesserino annuale a prezzo agevolato e in tempi rapidi. Documenti obbligatori da presentare : certificato medico agonistico e modulo sociale. Contattare Nadiya al 320/5647515 per ogni ulteriore informazione.

ATTENZIONE !!! Maglietta ricordo della manifestazione ai primi 150 iscritti.

Locandina

 

Servizi garantiti

  • Presidio medico garantito in gara da Ambulanze dello Stretto  Onlus e dal dott.ssa Costanza Allegra;
  • Parcheggio, Ritiro pettorali e consegna pacco ricordo presso la casa comunale;
  • Servizi igienici disponibili alla partenza presso l’impianto sportivo comunale e all’arrivo/al ritiro pacchi gara presso casa comunale;
  • Servizio Bus navetta dal Comune alla partenza ;
  • Visita guidata al Borgo antico;
  • Rinfresco in piazza della Libertà e cerimonia alla Guardiola.

I più sportivi ringraziamenti a

Come arrivare a Piraino e alla partenza

Uscita autostradale “Brolo-Capo dOrlando Est” e poi SP141 per Piraino. 

  • Tempo di viaggio da Messina 1h 10 min  passando per A20/E90 (85,4 km).
  • Tempo di viaggio da Palermo 2h  passando per E90 e A20/E90 (154,6 km).
  • Tempo di viaggio da Caltanissetta 2h 12′  passando per A19/E932 e A20/E90(184,7 km).
  • Tempo di viaggio da Catania 2h 28′  passando per A18 e A20/E90(154,6 km).
  • Tempo di viaggio da Agrigento 2h 48′  passando per A19/E932 e A20/E90 (241,1 km).
  • Tempo di viaggio da Trapani 2h 29′  passando per E90 e !20/E90 (259,7 km).
  • Tempo di viaggio da Siracusa 3h 2′  passando per E45 e E90 (242,1 km).
  • Tempo di viaggio da Ragusa 3h 27′  passando per E45 e E90 (280,3 km).

Recapiti organizzazione

349/1971841 (Filippo) – 349/6622926(Gabriele)  .

Torre Bianca Games 2021

In questa seconda metà del 2021 abbiamo tanta voglia di stare all’aria aperta e i “Torre Bianca Games” sono l’occasione giusta. Quattro eventi di carattere sportivo e promozionali in provincia di Messina  che racchiudono la voglia di muoversi in compagnia e le competizioni di corsa:

  1. “La Scalata Saracena” in programma a Piraino sabato 7 agosto ore 19:00 con una gara di corsa su strada di 8,2 km, in costante salita, da Gliaca a Piraino e un trekking da 5,5 km con visita al centro storico. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/piraino2021/
  2. Il “Trail dei Peloritani” in programma a Messina domenica 26 settembre ore 8:30 con una gara podistica di 21 km e un walk trail di 6,5km. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/trail2021/
  3. Meeting in pista “Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù” in programma a Barcellona P.G. domenica 31 ottobre con gare di lanci, un 5mila metri in notturna e altre gare organizzate in collaborazione con il CIP. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/meeting2021/
  4. “Trofeo Luigi Cacopardi” in programma a Messina domenica 5 dicembre ore 9:30. Nel programma tecnico la “10 km di Capo Peloro” , corsa su strada con un giro unico attorno ai laghi di Ganzirri, e un trekking urbano alla scoperta delle bellezze della riserva della laguna di Capo Peloro. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/cacopardi2021/

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

  • Non arrendersi di fronte le difficoltà e le pendenze più importanti;
  • Sapersi orientare su lunghi tragitti e con visibilità ridotta;
  • Essere in regola per l’anno in corso con il tesseramento FIDAL, Runcard oEPS (per le competizioni di corsa);
  • Compilare e sottoscrivere il modulo di adesione (per chi partecipa ai trekking)

Specifiche per le gare di corsa

Per quanto riguarda le competizioni agonistiche si tratta di prove cronometrate, valutate da giudici di gara, che consentono di mettersi alla prova per testare le proprie capacità atletiche. Nei giochi di corsa il runner occasionale può confrontarsi con il podista esperto, sfidare il campione dell’atletica leggera o, più semplicemente, valutare il proprio stato di forma.  Il tempo di percorrenza, la difficoltà della prova e l’esperienza saranno tutti elementi che serviranno a misurare le reali abilità dell’atleta (orientamento, capacità di adattamento, potenza e resistenza) che dovrà cimentarsi su diversi “terreni di gioco”. Le prove di disputeranno con qualsiasi condizione meteo e per gli atleti saranno previsti diversi punti assistenza lungo il percorso.

Social page

Condividi le tue foto  degli allenamenti e delle gare con noi inserendo su facebook gli hashtag #asdtorrebianca #TorreBiancaGames

Pagina ASD Torre Bianca www.facebook.com\asdtorrebianca\

CONTATTI

Ufficio stampa Omar Menolascina 348/6181941

Contatti organizzazione Gabriele Rinaldi 349/6622926 e Filippo Impellizzeri 349/1971841.

 

CON IL PATROCINIO DI

 

Trekking urbano con la Cannizzaro-Galatti

Dalla collaborazione tra l’Istituto Cannizzaro-Galatti e l’A.S.D. Torre Bianca nascono due  di una serie di appuntamenti mirati alla realizzazione di attività sportive a beneficio degli alunni interessati al progetto.  L’obiettivo è quello di avvicinare i giovani all’attività motoria all’aria aperta, all’atletica leggera e allo sport in genere;  sarà così data ai ragazzi l’opportunità di perfezionarsi nelle varie discipline sportive, imparando a conoscere il fair play e il gioco di squadra. Le attività riguarderanno, inizialmente,  il trekking urbano per, poi, avvicinare i giovani alle discipline dell’atletica leggera

Le escursioni programmate  martedì 18  e martedì 25 maggio 2021, si articoleranno all’interno della città di Messina alla scoperta delle sue bellezze, entrambe con partenza alle ore 14:00 per una durata prevista di 3h.  I giovani con zaino in spalla e scarpe ginniche per mantenere un buon passo, saranno guidati dai tecnici  della Torre Bianca, dai docenti dell’Istituto e degli amici del gruppo escursionistico “Camminare i Peloritani”.

REFERENTI DEL PROGETTO 

  • Prof.ssa Maria Trignano (I.C. Cannizzaro Galatti)
  • Prof. Pietro Tracuzzi (A.S.D. Torre Bianca)

 

CHE COSA È IL TREKKING URBANO?
Il Trekking Urbano è una forma di “sport dolce”, adatto a tutte le età e a tutte le stagioni. Gli itinerari sono differenziati per lunghezza e per difficoltà al fine di poter essere percorsi sia da persone allenate che dai meno esperti. È un nuovo modo di fare turismo. Un turismo ricco di sorprese che privilegia gli angoli più nascosti e meno noti della città. Il trekker urbano, attraverso itinerari studiati, ha la possibilità di vivere un’esperienza di viaggio unica, coniugando la possibilità di immergersi nell’arte e nella natura, facendo sport. Oltre ad essere un’attività che fa bene al fisico e alla mente, il trekking urbano fa bene alla città, con le visite alle aree più periferiche dei centri urbani.

PRIMO ITINERARIO PREVISTO

Chiesa del Carmine, Scalinata Santa Barbara, Circonvallazione, visita Orto Botanico, lo stesso itinerario può subire variazioni, dettate dal tempo di visita strutture e meteo.

Impegno Tecnico: Basso

Quota più alta: 82 m

Quota più bassa: 16 m

Lunghezza del percorso: 4,200 km

Difficoltà T , su asfalto

 

Felci arboree e serra tropicale

Itinerario 10 maggio 2021

Scalinata

 

 

Centro estivo 2021

Il Centro estivo sportivo A.S.D. Torre Bianca edizione 2021 unisce il gioco e lo sport, la relazione con gli altri e l’educazione outdoor così come indicato dal Ministero della Famiglia e dalla Società di Pediatria per riportare finalmente i bambini fuori casa in piena sicurezza. Le attività previste verranno organizzate all’aperto in ambienti confortevoli, sicuri e stimolanti nel rispetto della normativa prevenzione covid.

Programmazione

  • Attività motorie e sportive anche all’aria aperta;
  • Giochi di gruppo;
  • Laboratori creativi;
  • Giochi sul bagnasciuga e castelli di sabbia.

A chi si rivolge

  •  i bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni;
  •  i ragazzi della fascia 12-15 anni.

Luoghi ed orari 

  • Dal 14 giugno al 30 luglio 2021, dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 13:00;
  • Accoglienza prevista  tra le 8 e le 9 –  Rientro a casa tra le 13 e le 13:30;  
  • Martedì e giovedì presso IC “Evemero da Messina” (via Adolfo Romano snc – Ganzirri) mentre lunedì, mercoledì e venerdì  presso il Lido Horcyns Orca (Via Lanterna – Capo Peloro).

Staff organizzativo

Tutte le lezioni saranno svolte da tecnici qualificati FIDAL, CONI, CSEN e/o laureati in scienze motorie. Saranno presenti degli animatori di comprava esperienza per i laboratori. Inoltre, per il rispetto delle prescrizioni vigenti per la prevenzione sanitaria e per il controllo delle attività, sarà presente un esperto di comprovata esperienza con il compito di supervisor. 

Documenti per la partecipazione

  • Tessera sociale; 
  • Certificato medico (agonistico o non agonistico). 

Contatti

  • Tel. 3496075018 (segreteria) – Tel. 3208344518 (Responsabile prof. Tracuzzi)
  • Per ulteriori informazioni contattaci tramite  inviaci una mail 

Bonus statali

Sono previsti bonus statali per i genitori che intendono iscrivere i propri figli nei centri estivi sportivi.  Leggi sul sito dell’INPS  tutte le informazioni >>Bonus per servizi di assistenza e sorveglianza dei minori di cui all’articolo 2, comma 6, del decreto-legge 13 marzo 2021, n. 30 << . Rivolgiti al centro autorizzato di assistenza fiscale (CAAF) più vicino a casa tua per avere ulteriori informazioni.