Trekking Peloritani 2021

>>Clicca qui per tornare alla pagina principale della manifestazione<<

Regolamento Walk Trail dei Peloritani

L’A.S.D. Torre Bianca  promuove l’attività motoria all’aperto come sana abitudine di vita e invita tutti a partecipare all’evento “Walk trail dei Peloritani” che si terrà   domenica 26 settembre 2021 a Messina loc. 4 strade – colli san rizzo. L ‘obiettivo è quello di far conoscere la bellezza dei Peloritani e scoprire uno dei suoi sentieri. In questa edizione 2021, grazie al contributo  di Pasquale D’Andrea dell’Associazione “Camminare i Peloritani”, verrà presentato il cosiddetto  “anello delle quattro strade”. 
 

PERCORSO “ANELLO DELLE QUATTRO STRADE” 7,5 KM

Escursione ad anello sui Colli S.Rizzo, a pochi passi dalla città un trekking fra boschi e panorami. Partendo dal quadrivia nei pressi di Don Minico si percorreranno i sentieri  Badiazza e  Ponte Gallo per scendere all’interno del Vallone Ferraro. Lungo il percorso, rimboschimenti di  eucalipto e pini, renderanno l’escursione piacevole e fresca. L’escursione non prevede grandi dislivelli, ne sentieri scoscesi, a tal proposito la stessa è alla portata di tutti.

Impegno Tecnico: medio/basso
Quota più alta: 515 m
Quota più bassa: 287 m
Lunghezza del percorso: 7,5 km
Difficoltà T/E, su fondo di varia natura (sterrata, mulattiera, sentiero).

Clicca per ingrandire percorso

clicca per ingrandire anteprima percorso

Termini per la partecipazione 

E’ necessario effettuare la  pre-iscrizione entro venerdì 24 settembre tramite il sito web del circuito di trail TSC  oppure tramite la pagina facebook dell’Associazione Camminare i Peloritani.

Il modulo di registrazione in originale e il contributo di partecipazione di €5 vanno consegnati sul posto il giorno stesso dell’evento.

Ad ogni partecipante verrà consegnato un gadget ricordo e un sacchetto ristoro chiuso “take away”. 

>>Scarica qui il modulo di registrazione da consegnare sul posto<<

La possibilità di affrontare il cosiddetto percorso “anello delle quattro strade” è da intendersi  come evento ludico-amatoriale, non competitivo, ad andatura libera.

 
Programma orario  

L’evento per promuovere il trekking  è inserito all’interno della più ampia manifestazione podistica denominata Trail dei Peloritani in programma a Messina domenica 26 settembre 2021.  Il punto di ritrovo all’aperto è nello spazio adiacente l’ex albergo colle san Rizzo (fronte Don Minico).

  • Ore 8:00 Ritrovo dei partecipanti, perfezionamento della registrazione e  consegna del  “pacco ricordo” presso centro Polivalente “colle San Rizzo” della Forestale in località 4 strade di fronte locale “Don Minico”.
  • Ore 9:00  Saluti della Torre Bianca e di Camminare i Peloritani;
  • Ore 9:15  Walk trail dei Peloritani 
 
Informazioni

Per altre informazioni scrivi all’A.S.D. Torre Bianca  tramite il modulo contatti.

 

>>Clicca qui per tornare alla pagina principale della manifestazione<<

PRESENTAZIONE UFFICIALE A PALAZZO ZANCA DEI “TORRE BIANCA GAMES 2021”

Comunicato n.3 Messina, 4 agosto 2021  

PRESENTAZIONE UFFICIALE A PALAZZO ZANCA DEI “TORRE BIANCA GAMES 2021”

L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca ed organizzata in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via sabato 7 agosto con la “Scalata Saracena”. 

Si terrà domani (giovedì 5 agosto, alle ore 11), nella Sala Ovale del Comune di Messina, la conferenza stampa di presentazione dei “Torre Bianca Games 2021”, quattro appuntamenti sportivi che esalteranno il fantastico territorio messinese. 

L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca ed organizzata in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via sabato 7 agosto con la “Scalata Saracena” per concludersi il 5 dicembre nell’incantevole scenario di Capo Peloro con il “Trofeo Luigi Cacopardi”

Saranno presenti all’incontro con i giornalisti i rappresentanti delle Istituzioni politiche e sportive, cittadine e della provincia, i partner e gli organizzatori dell’evento. (Ufficio Stampa)      

Pagina di riferimento www.facebook.com/asdtorrebianca

 

Torre Bianca Games: si parte con la “IV Scalata Saracena”

Due gli eventi previsti all’interno della manifestazione: una gara podistica sulla distanza di 8,2 km che porterà gli atleti dalla frazione sul mare di Gliaca di Piraino al centro storico cittadino e un trekking da 5,5 km a passo libero, aperto a tutti. 

Torre Bianca

Arrivo della Scalata Saracena

Si avvicina il primo dei quattro appuntamenti inseriti nel quadro dei “Torre Bianca Games”. L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca ed organizzata in sinergia con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca e i Comuni interessati, prenderà ufficialmente il via con la “Scalata Saracena”, la cui quarta edizione è in programma sabato 7 agosto.

La manifestazione, che si svolge in collaborazione con il Comune di Piraino e l’Associazione Piraino 2.0, sotto l’egida della F.I.D.A.L. e dell’ente di promozione C.S.E.N., gode del patrocinio della Regione Siciliana e del C.O.N.I. Sicilia.

La “Scalata Saracena” si suddividerà in due eventi distinti: una gara podistica sulla distanza di 8,2 km che porterà gli atleti dalla frazione sul mare di Gliaca di Piraino al centro storico cittadino e un trekking da 5,5 km a passo libero, aperto a tutti, attraverso un sentiero con un boschetto di querce e arbusti tipici della macchia mediterranea, sotto la supervisione dei trekker di Camminare i Peloritani.

Nadiya Sukharyna

Il trekking, preceduto da una visita guidata al Borgo Antico, avrà inizio alle ore 18, seguito dallo “start” dell’attesa gara podistica fissato per le 19. Per gli atleti partenza dal campo sportivo di Gliaca, poi il percorso si snoderà passando per SP140, SP141, Via G. Farano, Via Roma, Piazza Baglio/Via Scalenza e arrivo in piazza della Libertà.

Dalle 20,30 un ricco rinfresco per i partecipanti. La serata proseguirà per tutti alla guardiola dove verrà effettuata la premiazione con un sottofondo musicale e un panorama mozzafiato che domina su Capo d’Orlando, Gioiosa Marea e le Isole Eolie.

Scorrendo l’albo d’oro, la prima edizione della “Scalata Saracena”, nel 2018, vide l’affermazione in campo maschile di Davide Currò dell’Atletica Villafranca e al femminile il successo di Teresa Latella della Podistica Messina. Nel 2019 salirono invece sul gradino più alto del podio Francesco Duca (Polisportiva Vodo di Cadore) e Nadiya Sukharyna della Torre Bianca.

Lo scorso anno, causa Covid, la gara divenne per l’occasione “virtual” e a trionfare furono Mario Zirilli e Nadiya Sukharyna. Sabato 7 agosto ritornerà a tutti gli effetti lo spettacolo sportivo e paesaggistico della “Scalata Saracena”.

Programma orario “Scalata Saracena” di sabato 7 agosto:

–              Ritrovo partecipanti presso casa comunale di Piraino ore 15:00

–              Visita guidata al Borgo Antico ore 16:00 (primo gruppo trekking)

–              Visita guidata al Borgo Antico ore 17:00 (secondo gruppo podisti)

–              Trasferimento in bus da Piraino a Gliaca nella zona di partenza dalle 17

–              Partenza trekking ore 18:00

–              Partenza gara podistica ore 19:00

(Ufficio Stampa A.S.D. Torre Bianca)

“TORRE BIANCA GAMES”, QUATTRO EVENTI IN LUOGHI INCANTEVOLI TRA SPORT E NATURA

L’iniziativa, organizzata dalla Torre Bianca in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via il 7 agosto con la “Scalata Saracena” per concludersi il 5 dicembre a Capo Peloro

Comunicato n.1 Messina, 25 luglio 2021

E’ scattato il conto alla rovescia in vista dell’inizio dei “Torre Bianca Games”, quattro appuntamenti sportivi che permetteranno di godersi in compagnia il fantastico territorio messinese, condividendo anche il piacere di competere. L’iniziativa, ideata e promossa dalla Torre Bianca ed organizzata in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Messina, la Fondazione Horcynus Orca ed i Comuni di Messina e Piraino, prenderà il via il 7 agosto con la “Scalata Saracena” per concludersi il 5 dicembre nell’incantevole scenario dei Laghi di Ganzirri con il “Trofeo Luigi Cacopardi”. Corsa su strada, atletica leggera su pista, trail e trekking permetteranno agli appassionati di avere un ampio ventaglio di soluzioni per partecipare e godersi, così, una manifestazione originale proprio per la varietà dell’offerta e la peculiarità di svolgersi in luoghi dall’indiscusso richiamo paesaggistico e turistico.

PROGRAMMA:

  1. La “Scalata Saracena” è in programma a Piraino sabato 7 agosto ore 19:00 con una gara podistica di 8,2 km in costante salita da Gliaca a Piraino ed un trekking da 5,5 km con visita nel centro storico. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/piraino2021/
  2. Il Trail dei Peloritani in programma a Messina domenica 26 settembre ore 8:30 con una gara di 21 km, valida come Campionato Regionale FIDAL, ed un walk trail di 6,5km. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/trail2021/
  3. “Meeting G. Schepici e V. Magazzù” in programma allo stadio “D’Alcontres-Barone” di Barcellona P.G. domenica 31 ottobre con gare di lanci, un 5mila metri in notturna e altre competizioni organizzate in collaborazione con il CIP. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/meeting2021/
  4. “Trofeo Luigi Cacopardi” in programma a Messina domenica 5 dicembre ore 9:30. Nel programma tecnico: la “10 km di Capo Peloro”, giro unico omologato FIDAL, e un trekking urbano alla scoperta delle bellezze della riserva della laguna di Capo Peloro. Pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/cacopardi2021/

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

  • Non arrendersi di fronte le difficoltà e le pendenze più importanti;
  • Sapersi orientare su lunghi tragitti e con visibilità ridotta;
  • Essere in regola per l’anno in corso con il tesseramento FIDAL, Runcard o EPS (per le competizioni di corsa);
  • Compilare e sottoscrivere il modulo di adesione (per chi partecipa ai trekking).

Per quanto riguarda le competizioni agonistiche si tratta di prove cronometrate, valutate
da giudici di gara, che consentono di mettersi alla prova per testare le proprie capacità.
Nei giochi di corsa, il runner occasionale può confrontarsi con il podista esperto, sfidare
il campione dell’atletica leggera o, più semplicemente, verificare il proprio stato di forma.
Il tempo di percorrenza, la difficoltà della prova e l’esperienza saranno tutti elementi che
serviranno a misurare le reali abilità dell’atleta (orientamento, capacità di adattamento,
potenza e resistenza), che dovrà cimentarsi su diversi “terreni di gioco”.

Social page @asdtorrebianca

(Ufficio Stampa A.S.D. Torre Bianca)