Regolamento “Pro Walking” e “Pro Running” (non competitive)

decathlon-small   logotric-small

csi          logo-new      proloco-small

NORME DI PARTECIPAZIONE 

Le Associazione Torrebianca e  Pro Loco Capo Peloro organizzano, con la collaborazione del C.S.I. Messina, la camminata “Pro Walking” di Km 5 e la corsa non competitiva “Pro Running” di km 5.  I due  eventi ricreativi  (non competitivi) si svolgeranno all’interno del Memorial Luigi Cacopardi domenica 28 agosto 2016.

REGOLE PER LE ISCRIZIONI

  • Scaricare il modulo, compilare in ogni sua parte e consegnare al momento dell’accreditamento.
  • Effettuare pagamento di € 5(cinque) in contanti presso i punti di accreditamento, ritirare e conservare la ricevuta di pagamento (per ritirare il pacco ricordo).

Modulo-iscrizione (240.4 KiB)

 

ACCREDITAMENTO, RITIRO PETTORALE e PACCO RICORDO

  • venerdì 26 agosto 2016 presso la sede sociale della Torrebianca, in via Lanterna 43A (Torre Faro), dalle 18 alle 20 oppure presso il campo di atletica “Cappuccini”, sul viale Torrente Trapani, dalle 18 alle 20;
  • sabato 27 agosto 2016 presso la sede sociale dalle 18 alle 20;
  • domenica 28 agosto dalle 16:30 alle 17:30 presso il punto accreditamento  nell’area del chiosco “Km Zero” .

Pacco ricordo: ai primi 100 iscritti verrà consegnata la maglietta tecnica Decathlon; per tutti previsti prodotti/gadget/pettorale ricordo della manifestazione.

PERCORSO E PARTENZA

Il percorso è quasi interamente chiuso al traffico automobilistico ad eccezione di un incrocio che sarà presidiato dal Corpo di Polizia Municipale e dai Volontari.  Partenza e arrivo su SP46 in via circuito (Torre Faro) di fronte al chiosco “Km Zero”. Tutti i partecipanti con accreditamento effettuato si dovranno far trovare nei pressi della  partenza domenica 28 agosto alle ore 17:30. La partenza unica per la  “Pro Walking”  e “Pro Running” verrà data al termine della gara agonistica FIDAL, quest’ultima prevista  alle ore 18:00.

Visualizza il percorso 

Percorso-Memorial-Cacopardi (492.1 KiB)

LOGISTICA

Per arrivare sul posto dallo svincolo autostradale Messina-Boccetta: dirigersi a Torre Faro (fraz. di Messina) percorrendo la via Consolare Pompea (superando le fraz. Paradiso, Contemplazione, Pace e S.Agata), svoltare a destra nella piazza dell’Autonomia Siciliana, svoltare a destra in Via Nuova e poi in via Circuito fino ad individuare al punto di partenza/arrivo presso il chiosco “km zero”.

N.B. Viabilità limitata a Torre Faro in via circuito nella sola direzione Messina Nord – Messina Sud (parcheggio solo lato monte).  Mezza carreggiata opposta (lato mare) riservata al passaggio degli atleti.

SERVIZI

  • Assistenza medica garantita;
  • Trattamenti gratuiti pre e post camminata/corsa offerti dai fisioterapisti del Tricenter;
  • Percorso stradale chiuso al traffico ad eccezione di un incrocio presidiato e controllato dai volontari e dai vigili urbani;
  • Rifornimento acqua garantito;
  • Servizio fotografico su facebook @asdtorrebianca;
  • Punto informazioni Decathlon Milazzo (abbigliamento e calzature consigliate) disponibile sul posto.

 

INFORMAZIONI

Tiziana cell. 340/3553325 – Filippo 349/1971841 –  E-mail info@asdtorrebianca.it

PRIVACY E DIRITTO D’IMMAGINE

Con l’iscrizione alla “Pro Walking” o alla “Pro Running”, la persona autorizza espressamente l’organizzazione all’acquisizione gratuita del diritto, unitamente ai suoi partners, di utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali potrà apparire, prese in occasione della sua partecipazione al Memorial “Luigi Cacopardi”, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari, prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto. Ai sensi del D.Lgs 196/2003, con l’iscrizione al Memorial “Luigi Cacopardi”, la persona esprime il consenso a che l’A.S.D. Torrebianca raccolga, utilizzi e diffonda i dati contenuti nella scheda per l’iscrizione, per preparare l’elenco dei partecipanti,  l’archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel presente regolamento nonché per finalità promozionali, informative ovvero per l’invio di materiale redazionale.

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

“Dichiaro di conoscere e rispettare il presente regolamento, pubblicato sul sito Internet www.asdtorrebianca.it. So che partecipare agli eventi ludico-ricreativi come la “Pro Walking” o la “Pro Running”, inseriti all’interno del Memorial “Luigi Cacopardi”, rappresentano attività con potenziali rischi accidentali. Dichiaro, inoltre, di iscrivermi volontariamente e mi assumo tutti i rischi derivanti dalla mia partecipazione all’evento: cadute, contatti con veicoli, con altri partecipanti, spettatori o altro, condizione di tempo, incluso caldo torrido, freddo estremo e/o umido, traffico e condizioni della strada, ogni tipo di rischio ben conosciuto e da me valutato. Essendo a conoscenza di quanto sopra, considerando l’accettazione della mia iscrizione, io, per mio conto e nell’interesse di nessun altro, sollevo l’A.S.D. Torrebianca, gli enti promotori, l’Amministrazione Comunale di Messina, tutti gli Sponsor dell’evento ed i rispettivi rappresentanti, da eventuali reclami o responsabilità di ogni tipo, conosciuti o prevedibili, derivati dalla mia partecipazione all’evento”. 

VARIE

Le Associazioni organizzatrici pur impegnandosi attivamente per la buona riuscita della manifestazione, declinano ogni responsabilità per danni a persone o cose prima, durante o dopo la gara. La manifestazione è assicurata secondo le norme in vigore. All’atto dell’iscrizione si accetta automaticamente il regolamento e le condizioni vigenti. Per tutto quanto non previsto nel presente regolamento si rimanda alle leggi vigenti in materia. Il Gruppo Controllo Gara garantirà l’assistenza su tutto il percorso.

AVVERTENZE FINALI

Le Associazioni organizzatrici si riservano di modificare, in qualunque momento, ogni clausola del presente regolamento per motivi di forza maggiore derivanti da aspetti che riguardano la tutela e la sicurezza delle persone partecipanti. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno riportati sul sito internet www.asdtorrebianca.it

 

Regolamento campionato provinciale forense 2016

ordine-avv-me

Memorial “Luigi Cacopardi”

CAMPIONATO PROVINCIALE FORENSE DI CORSA SU STRADA

Messina, 28/08/2016

REGOLAMENTO

L’A.S.D. Torrebianca e l’Ordine degli Avvocati di Messina organizzano il campionato provinciale forense (CPF) di corsa su strada, competizione agonistica valida sia a livello individuale che di squadra, in programma domenica 28 agosto. Nell’incantevole cornice dello stretto di Messina, con partenza alle ore 18:00 dalla via circuito nella frazione di Torre Faro-Messina, gli atleti avvocati dovranno percorrere tre volte un circuito di 2,2 km per un totale di 6,6 km 5,8 km. Il campionato si svolge all’interno della manifestazione sportiva denominata Memorial “Luigi Cacopardi”.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

  • Essere avvocato o praticante in uno degli Ordini degli Avvocati di Messina, Barcellona P.G. o Patti.
  • Essere in regola con la certificazione medica d’idoneità agonistica per Atletica Leggera.
  • Essere tesserato con la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) o con un ente di promozione sportiva.

NORME DI CLASSIFICA E PREMIAZIONE

  • A livello individuale, maschile e femminile, verranno premiati i primi 3 avvocati che taglieranno il traguardo ed al primo/a verrà assegnata la maglia di campione provinciale forense 2016;
  • Per la classifica di squadra, distinta a livello maschile e femminile, verranno sommati i punteggi dei migliori 10 atleti/e di ogni Ordine. Nella classifica generale verranno assegnati 10 punti al primo atleta, 9 al secondo, 8 al terzo fino ad arrivare ad 1 punto agli atleti classificati dal decimo posto in poi. Ogni Ordine può partecipare con un numero illimitato di atleti. A parità di punteggio si preferirà la squadra che avrà ottenuto la migliore posizione a livello individuale. All’Ordine primo classificato verrà assegnato il titolo di campione provinciale forense 2016 distinguendo, ovviamente, la classifica maschile da quella femminile.

ISCRIZIONI

Step 1 – Ogni avvocato che intende partecipare al CPF dovrà inviare una mail, entro il 24 agosto, a info@asdtorrebianca.it e, per conoscenza, alla segreteria dell’Ordine di appartenenza inserendo come oggetto “OdA di ….- iscrizione CPF” e specificando nel testo i propri dati anagrafici, un recapito telefonico ed il proprio Ordine di appartenenza.

Step 2 – Essendo gli avvocati tesserati con la federazione di Atletica Leggera, il Presidente della Associazione Sportiva di appartenenza dovrà anche inviare l’elenco dei propri iscritti secondo regolamento FIDAL. >>On line sul sito FIDAL Messina<<

PERCORSO

Partenza da via circuito a Torre Faro (fraz. di Messina).

Percorso-Memorial-Cacopardi
Percorso-Memorial-Cacopardi
percorso-Memorial-Cacopardi.jpg
492.1 KiB
287 Downloads
Dettagli

ASSISTENZA

Per informazioni circa il tesseramento con la FIDAL, che comprende polizza infortuni, e per aver consigli su un corretto allenamento è possibile contattare l’Associazione Sportiva TORREBIANCA all’indirizzo mail info@asdtorrebianca.it.  Riferimenti: Avv.Eugenio Costa cel. 340/6090357 per OdA di Messina; Avv.Massimiliano Cucinotta cel. 340/4188118 per OdA di Barcellona P.G. e Patti.

ALTRE INFORMAZIONI

Coloro i quali non fossero interessati alla gara agonistica, possono prendere parte alla “camminata sportiva” o alla “corsa non competitiva” di 5 km (aperta ad avvocati e non).  Per ulteriori informazioni clicca qui e leggi regolamento generale.

Risultati campionati regionali assoluti – comunicato stampa

Agli Organi di Stampa

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI DI ATLETICA LEGGERA

MESSINA CAMPO “CAPPUCCINI”, 4-5 GIUGNO 2016

Due intense giornate di sport, emozioni e interessanti prestazioni tecniche ai campionati regionali individuali assoluti che si sono svolti a Messina il 4 e 5 Giugno 2016. Particolarmente apprezzati i servizi offerti da Tricenter, con i suoi fisioterapisti che hanno effettuato trattamenti gratuiti pre e post gara agli atleti, ed i premi messi in palio da Decathlon che sono stati assegnati alle migliori prestazioni di specialità:

  • Federico Ragunì, CUS Palermo, 100m in 10”45 (velocità ed ostacoli);
  • Antonino Trio, CUS Palermo, 7.29 nel salto in lungo (salti);
  • Alice Sansone, Siracusa Atletica, 800m in 2’21”55 (mezzofondo);
  • Nadiya Sukharyna, Torrebianca (ME), marcia 5 km in 25’22”12 (marcia);
  • Francesco Longo, Atletica Villafranca (ME), 13.39 nel getto del peso (lanci).

I Campionati, indetti dal comitato regionale FIDAL Sicilia ed organizzati dall’A.S.D. Torrebianca in collaborazione con il comitato provinciale FIDAL Messina, validi anche come terza prova di società, hanno ricevuto il plauso delle società provenienti da tutta la Sicilia e delle Autorità presenti. Il primo a complimentarsi è stato il sindaco della città di Messina, Renato Accorinti, per l’impegno profuso nell’organizzazione della manifestazione, a cui sono seguiti gli apprezzamenti del delegato provinciale CONI Messina, Aldo Violato, e della coordinatrice scolastica dei servizi di educazione fisica Cristina Cavaletti. Sono stati assegnati complessivamente, escluse le staffette, ben 36 titoli. Da segnalare, tra l’altro, il nuovo record regionale juniores nei 3000 siepi della talentuosa atleta Clara Tasca, tesserata con l’A.S.D. Catania 2000, che ha fatto fermare il cronometro dopo 11’32”96 e la cinquantunesima maglia di campionessa siciliana indossata dell’intramontabile Maria Tranchina (Cus Palermo), brava, ancora una volta, nel battere le più giovani rivali del peso con un lancio di 11.42 metri.

Tutti i risultati sono disponibili sul sito FIDAL http://www.fidal.it/risultati/2016/REG11140/Index.htm e le foto della manifestazione sulla pagina TORREBIANCA www.facebook.com/asdtorrebianca .

Vogliamo, inoltre, ringraziare tutti coloro – Aziende, Istituzioni, Autorità Sportive e Volontari – che hanno contribuito alla realizzazione e gestione della manifestazione e che si sono impegnati e tutt’ora s’impegnano nella promozione e valorizzazione dell’Atletica Leggera.

Uno speciale ringraziamento, infine, va a Massimo Trimarchi, responsabile centro di fisioterapia Tricenter di Messina, e ad Alfonso Sciascia, direttore di Decathlon Milazzo, nonché al responsabile area tecnica FIDAL Sicilia Nicola Siracusa, al consigliere regionale FIDAL Giuseppe Locandro ed ai consiglieri provinciali FIDAL Omar Menolascina e Nunzio Scolaro.

Messina, 6 giugno 2016                                                 A.S.D. TORREBIANCA

Campionati regionali assoluti – comunicato stampa

Messina, 31 maggio 2016

 

Agli Organi di Stampa

COMUNICATO STAMPA

CAMPIONATI REGIONALI ASSOLUTI DI ATLETICA LEGGERA

MESSINA CAMPO “CAPPUCCINI”, 4-5 GIUGNO 2016

 E’ partito il conto alla rovescia per i Campionati Regionali Individuali Assoluti di Atletica Leggera, validi come terza prova del C.D.S. Assoluti su pista, indetti dalla FIDAL Sicilia ed organizzati dalla nostra società, in collaborazione con la FIDAL Messina.

Nelle due giornate di competizioni saranno in palio, escluse staffette, ben 36 titoli siciliani ai quali si vanno ad aggiungere i preziosi punti per le classifiche nazionali a squadre.

Diverse le novità quest’anno, soprattutto nei premi e nei servizi offerti agli atleti grazie al prezioso contributo di due importanti sponsor: trattamenti pre e post gara offerti dai fisioterapisti del Tricenter ; premi speciali offerti dalla Decathlon Milazzo a coloro che otterranno le migliori prestazioni tecniche nei seguenti gruppi di specialità: velocità ed ostacoli (unico gruppo), mezzofondo, marcia,  salti e lanci.

Attesi per l’occasione alcuni dei più importanti atleti in vetta alle graduatorie regionali stagionali, tra i quali, ricordiamo:

Raguni Federico, Zappala’ Samuel, Spezzi Andrea, Mangione Alice, Manna Maria   Concetta (tutti del CUS PALERMO), Artuso Nicholas (ATL.VILLAFRANCA), Giorgia Di Vara(CATANIA 2000) nella velocità e negli ostacoli;  i fratelli Zoghlami, Lisa Tindaro, LaBarbera Silvia (tutti del CUS PALERMO), Lisitano Massimo(PODISTICA MESSINA) e Licata Samuele(MILONE Siracusa) nel mezzofondo;  Trio Antonino, La Mantia (entrambi CUS PALERMO) e Randazzo Filippo (PRO SPORT 85 Valguarnera) nei salti;   Mascali Isidoro, Siracusa Antonella (entrambi CUS PALERMO), Cipriano Nicoletta (CATANIA 2000)   e    Roberta Palastro (TORREBIANCA Messina) nei lanci.

Interverranno alle gare: il sindaco Renato Accorinti, il delegato del CONI Messina Aldo Violato, la coordinatrice scolastica dei servizi di educazione fisica Cristina Cavaletti, il coordinatore del corso di laurea magistrale in scienze motorie Ludovico Magaudda e, ovviamente, il Presidente FIDAL Sicilia Gaspare Polizzi.

Le competizioni avranno inizio sabato 4 giugno alle ore 15:45 con il martello femminile; domenica si riprenderà alle 15.30.  In allegato il regolamento della manifestazione.

A.S.D. TORREBIANCA

Senza memoria non c’è futuro

23 maggio 2016

“Un sabato di ventiquattro anni fa eravamo a Palermo per disputare la stessa manifestazione che si è svolta ieri a Messina (Campionati di Società Assoluti), nel  momento in cui esplose la bomba eravamo in un albergo vicino Capaci. Il ricordo va all’amico Vito Schifani, promettente atleta sulla distanza dei 400 m e tesserato con il CUS Palermo, al Giudice Giovanni Falcone, a sua moglie Francesca Morvillo ed agli altri due agenti di scorta Rocco Dicilio ed Antonio Montinaro. Per non dimenticare il loro sacrificio ed il loro valore.”

Il Presidente ASD Torrebianca

Pietro Tracuzzi

giovanni_falcone_paolo_borsellino

10 effetti benefici della corsa

Sport low-cost (bastano le scarpe giuste e tanta buona volontà), perfetto per riattivare il sistema cardiocircolatorio e per tonificare gambe e glutei, la corsa è anche l’attività migliore per perdere qualche chilo di troppo. Ma non solo. Perché il running, se praticato con costanza, rende euforici, ci aiuta a ritrovare il buon umore, migliora l’autostima e combatte l’invecchiamento.

Ecco qui di seguito 10 buoni motivi per cui varrebbe proprio la pena iniziare a correre. Siete pronti?

1) Riduce rischi di malattie cardiovascolari Secondo una recente ricerca pubblicata sul Journal of American College of Cardiology correre potrebbe ridurre fino al 45% il rischio di morte per malattie cardiovascolari. Il motivo? Fare jogging migliora la pressione sanguigna e il colesterolo buono (HDL).

2) Ottimo metodo per bruciare calorie La corsa è forse il metodo migliore per bruciare calorie. In base a uno studio condotto dal Medical College of Wisconsin e del VA Medical Center praticando un’ora di corsa a livello intenso si possono bruciare da 700 a 800 calorie. Fare jogging, inoltre, aumenta la tolleranza agli zuccheri, inibisce i processi di coagulazione del sangue, regola positivamente il metabolismo lipidico e il bilancio energetico. Ecco perché correre ha un effetto preventivo nei riguardi dell’obesità.

3) Rafforza le articolazioni è scientificamente provato che correre 15 minuti per 3 volte alla settimana riduce il rischio di osteoporosi del 40%. Se le articolazioni non sono soggette a particolari patologie lo jogging è utile anche per rinforzare legamenti e cartilagine. La corsa, infine, aumenta la densità ossea riducendone il decremento in età avanzata.

4) Libera dallo stress Consigliata dai medici per aiutare i pazienti a superare problemi legati alla depressione, la corsa è utile per allentare lo stress quotidiano alleviando, in più, la tensione a spalle, schiena e collo.

5) Aiuta a riposare meglio La corsa aumenta la produzione nel cervello di seratonina, ovvero quell’ormone che influenza il ritmo sonno-sveglia. Ecco perché chi pratica jogging con regolarità non sa cosa sia l’insonnia!

6) Aiuta a combattere il cancro La corsa abbassa il rischio di tumori perché agisce indirettamente su alcune delle principali cause: sovrappeso, difese immunitarie, riduzione dei livelli di insulina nel sangue, riduzione del livello di ormoni che sono fattori di rischio tumorale.

7) Rende più longevi La corsa, essendo un’attività aerobica, è quella più completa per quanto riguarda i benefici continui sull’apparato cardiocircolatorio. Se consideriamo che i deficit di questo apparato sono responsabili del 40% delle morti è facile capire perché, chi pratici jogging con costanza, possa vivere più a lungo!

8) Migliora l’autostima Praticare jogging con costanza aumenta la serotonina ovvero quel neurotrasmettitore fondamentale per regolare l’umore (ma anche il sonno, l’appetito, l’apprendimento e la memoria).

9) Rallenta l’invecchiamento Dopo i 20 anni la naturale produzione dell’ormone della crescita (HGH, Human Growth Hormone) inizia a diminuire, per fermarsi quasi definitivamente dopo i quaranta. L’unico modo per non bloccare definitivamente la produzione di questo ormone e quello di praticare un’attività sportiva, in particolare la corsa.

10) Migliora benessere psicofisico La corsa stimola la produzione di endorfine ovvero sostanze che provocano un innalzamento della soglia del dolore, riducono gli effetti negativi della tensione nervosa e, di conseguenza, migliorano il tono dell’umore. Un incremento della resistenza fisica e psichica alla fatica e la forza di volontà sviluppate nella pratica costante della corsa generano un aumento della fiducia in sé stessi e dell’autostima.

Articolo di Lorena Sironi tratto da Fanity fair

Sospensione convenzione FIDAL-EPS

Il  Comitato regionale FIDAL ha deciso  di sospendere,  in  attesa  di  eventuali  approfondimenti,  l’applicazione  della convenzione,  vigente,  con  tutti gli Enti di  Promozione Sportiva. Due le conseguenze principali:

  • Tutti i tesserati FIDAL non potranno partecipare a manifestazioni non autorizzate espressamente  dalla FIDAL;
  • Solo ed esclusivamente i tesserati FIDAL potranno partecipare a gare indette dalla Federazione.

Si invitano, pertanto, tutti gli atleti al rispetto della decisioni  prese dal  Consiglio  Regionale  del 31/03/2016. Si riporta, di seguito, il provvedimento integrale firmato dal Presidente Prof.Gaspare Polizzi.

A.S.D. Torrebianca

 

Download (PDF, 850KB)

1 2 3