Trail dei Peloritani 2021

             

   

L’A.S.D. Torre Bianca promuove ed organizza domenica  26 settembre  una tappa del Trail Sicilia Challenge 2021 denominata Trail dei Peloritani.  Due gli eventi  in programma: una competizione agonistica  di circa 21 km riservata agli atleti tesserati e un walk trail, camminata a passo libero,  di 7 km aperto a tutti sul sentiero Ziriò. 

La gara è valida per l’assegnazione dei titoli regionali individuali FIDAL di trail corto per le categorie assoluti e master .

Il programma orario è il seguente:

  • Dalle ore 7:45 Ritiro pettorali presso il centro Polivalente “colle San Rizzo” della Forestale in località 4 strade di fronte locale “Don Minico”.
  • Ore 8:00 Riunione giuria e concorrenti
  • Ore 8:45 Briefing
  • Ore 9:00 Partenza
  • Ore 12:30 Premiazioni e Rinfresco post gara.

Particolare attenzione sarà rivolta all’assistenza e alla sicurezza dei partecipanti grazie al supporto della Forestale e delle collaborazioni con l’Associazione “Camminare i Peloritani” e il gruppo  scout AGESCI Messina 1. 

Iscrizioni e Modalità di pagamento 

La procedura di iscrizione va effettuata  tramite il modulo contatti che sarà attivato nel mese di agosto.

Mediante bonifico intestato all’A.S.D. Torre Bianca: 

  • IBAN: IT 80 J 02008 16511 000105794580
  • Causale: Trail dei Peloritani 2021 + nome/i
  • tassa gara 15 euro ad atleta

Scadenza  Informazioni principali

Data domenica 26 settembre 2021

Luogo: Messina – Colli San Rizzo

Percorso trail: 20km + 800m

Costo trail fino al 22/09: 15 euro.

Dopo il 22/9 ci si potrà iscrivere con una sovrattassa di 4 euro (19 euro in totale).

 

Percordo Walk Trail: 7 km

Partecipazione al Walk Trail:   previa compilazione scheda di adesione sul posto.

Norme per la prevenzione COVID di prossima pubblicazione.

Regolamento  Walk Trail 7 km 

Per promuovere uno stile di vita sano ed equilibrato verrà organizzata una passeggiata, a passo libero, di 7 km nei Peloritani.

>>Regolamento di prossima pubblicazione<<

 

Regolamento gara agonistica 21 km

  •  Verranno premiati il primo e la prima atleta al traguardo con la coppa
  • Al primi tre Assoluti M/F FIDAL  verranno consegnate le medaglie dei campionati. Ai primi la maglia di “campione regionale”.
  • Al primi tre di ogni categoria FIDAL Master verranno consegnate le medaglie. Ai primi, inoltre, la maglia di “campione regionale master”.

>>Regolamento di prossima pubblicazione sul sito FIDAL Sicilia<<.

Avviso per chi si deve tesserare: L’ASD Torre Bianca può fare un tesserino annuale a prezzo agevolato e in tempi rapidi. Documenti obbligatori da presentare : certificato medico agonistico e modulo sociale. Contattare Nadiya al 320/5647515 per ogni ulteriore informazione.

Percorso e Altimetria 

PARTENZA Don Minico Loc. 4 strade (460 m. slm), Vivaio Ferraro, Bivio Pietra Longa (Punto Panoramico Versante Tirrenico), Ecce Homo, Direzione Bretella Musolino-Case Coloniche, Bivio  Calvaruso (Punto Panoramico), Fonte- Bretella Musolino  (Punto sorgente naturale), Direzione Forte Campone, Sentiero Tirrenico, Pizzo chiarino-Centro Polisportivo (Altitudine Max   865 m. slm),  Sentiero Briganti, Portella Armaciera , Sentiero Vivaio,  Vivaio Camaro – Centro Polifunzionale,  Ex Colonia  Principe di Piemonte, Sentiero Crupi, Bivio abc, Vivaio Crupi, Madonnuzza, Sentiero Ialia, Puntale Ialia (Zona Panorama a 360° – 580 m. slm),  Bivio Camaro, Madonnuzza, Sentiero Colonia, Sentiero abc,  Puntale Ferraro – Riserva Daini (560 m. slm), Pietra Longa, ARRIVO Don Minico 

clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

 

Servizi per gli atleti

  • Presidio medico garantito;
  • Accoglienza e pacco ricordo della manifestazione ;
  • N.2 rifornimenti sul percorso;
  • Frutta e dolci post gara (in confezione singola da asporto);
  • Servizio Custodia borsoni;
  • Servizio fotografico su pagina facebook @asdtorrebianca;
  • Servizio controllo a cura del GGG ;
  • Servizio cronometraggio a cura del gruppo Cronometristi “P.Pizzi”.
  • Disponibilità di docce all’aperto .
  • Premiazione nella sala convegni della Forestale (da valutarsi sulla base dell’andamento epidemiologico).

 

Informazioni logistiche

Uscita autostradale Messina Centro, prendi via Piestro Castelli e  SP 42 in direzione SS113, dopo 6 km svolta a sinistra e prendi SS113 (indicazioni per Palermo), dopo 3,7 km svolta a destra e prendi SP50bis (indicazioni Castanea/Massa S.Giorgio/Sparta)  e arrivi alla sala convegni della Forestale  fronte azienda agricola Don Minico località colle san rizzo .

Distanza km 9,8 da messina centro.

Abbigliamento sportivo consigliato

Calzature:  specifiche da trail, che cioè abbiano una suola dentellata con un grip che ti permetta di affrontare i dislivelli anche impegnativi, in tutta sicurezza.
Le marche più utilizzate sono Salomon, Asics, Hoka One One.

Abbigliamento: Per una gara svolta in piena estate non è necessario un abbigliamento specifico, si consiglia però l’utilizzo di calze a compressione alte al ginocchio (per proteggersi dai rovi), scaldamuscolo e maglia traspirante possibilmente con tasche (per portarsi dietro eventuali gellini, barrette e soprattutto i rifiuti che per regolamento non possono essere buttati nell’ambiente, pena la squalifica). 

Presso il punto vendita di Fartlek Sport a Messina in via San Martino n.334 (accanto piscina comunale) è possibile acquistare l’abbigliamento tecnico più adatto alle vostre esigenze di corridori di trail di livello principiante, medio o avanzato. 

Per chi ha iniziato da poco a praticare trail,  verranno pubblicati nei prossimi giorni alcuni articoli sportivi che garantiranno comfort e libertà di movimento a chi corre nei sentieri naturali.

Contatti 

Per avere informazioni tecniche sul percorso chiama 320/0667357 (Luigi), per altre informazioni 349/6622926 (Gabriele). In alternativa scrivici tramite il >>modulo contatti<<.

Mari – Luigi

Yasmin – Katia -Ettore

gruppo ASD Torre Bianca 

Walk trail

 

 

Promemoria attività consentite dal 24 al 6 gennaio

Estratto articolo Repubblica.it del 24/12/2020

ZONA ROSSA

  • le norme più rigide riguardano i festivi e i prefestivi: 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio. 

ZONA ARANCIONE

  • Mentre il 28, 29 e 30 dicembre e il 4 gennaio le restrizioni saranno lievemente più contenute.

Allenamenti negli impianti sportivi all’aperto (Corsi di Avviamento all’Atletica Leggera, altri corsi con istruttore e allenamenti individuali) consentiti solo in fascia arancione.

 Allenamenti individuali (strada, trail, parco, altro) sempre consentiti nel comune di appartenenza – meglio se vicino casa.

E’ possibile circolare liberamente tra le 5 del mattino e le 22?

No. Gli spostamenti nei giorni rossi sono consentiti solo per ragioni di necessità, urgenza, lavoro, anche all’interno del proprio Comune, fatte salve le deroghe delle festività come quella che prevede la possibilità di muoversi, una sola volta al giorno, per fare visita a parenti o amici all’interno della stessa Regione nel limite massimo di due persone più eventuali minori di 14 anni. Dalle 22 alle 5 del mattino invece vige sempre il divieto straordinario di uscire durante le ore serali e notturne imposto dall’autorità per motivi di ordine pubblico.

Per muoversi serve una autocertificazione?

Sì, è necessario portare con sé una autocertificazione da esibire o compilare in caso di eventuali controlli.

E’ possibile fare attività sportiva?

Sì, l’attività sportiva individuale è consentita.

Posso andare a correre in un parco pubblico?

Sì, l’attività fisica è consentita in tutti i luoghi all’aperto.


Durante le feste sarà consentito andare a trovare amici o parenti?

La risposta a questa domanda varia in relazione ai giorni, al luogo di partenza e alla destinazione del proprio spostamento. 

– nei giorni festivi e prefestivi (24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1°, 2, 3, 5 e 6 gennaio) sarà possibile, una sola volta al giorno, spostarsi per fare visita a parenti o amici, anche verso altri Comuni, ma sempre e solo all’interno della stessa Regione, tra le 5 e le 22 e nel limite massimo di due persone. 

– nei giorni 28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio sarà possibile spostarsi liberamente, fra le 5 e le 22, all’interno del proprio Comune: conseguentemente sarà possibile anche andare a fare visita ad amici e parenti entro tali orari e ambiti territoriali. 

Per l’asporto posso anche spostarmi dal mio quartiere?

Sì, non sono stati stabiliti limiti in termini chilometrici per le necessità. Gli spostamenti andranno comunque giustificati ed è raccomandato di restare nei pressi della propria abitazione.

Bar e ristoranti sono aperti?

No, i bar e i ristoranti resteranno chiusi fino al 6 gennaio. Nei giorni “rossi” e “arancioni” sarà possibile solo il servizio di asporto o la consegna a domicilio.

E i negozi?

I negozi resteranno chiusi nei giorni rossi, ad eccezione di supermercati, alimentari, farmacie, edicole, tabaccherie, lavanderie, parrucchieri, barbieri, negozi di giochi e giocattoli, negozi di elettronica e di elettrodomestici, benzinai, ferramenta, librerie e cartolerie, commercio al dettaglio di oggetti igienico-sanitari e di prodotti per l’agricoltura, calzature per neonati e bambini, biancheria, articoli sportivi, concessionari, ottici . Queste tipologie di negozio saranno aperte anche se ti trovano all’interno dei centri commerciali che però saranno in massima parte chiusi. Nei giorni “arancioni” i negozi invece riapriranno, fino alle ore 21, mentre resteranno sempre chiusi bar, ristoranti, gelaterie, pasticcerie.

Note

Per altre informazioni sui corsi A.S.D. Torre Bianca contatta il dirigente/ tecnico di riferimento.

 

 

 

V Trofeo Luigi Cacopardi tutto rimandando al 2021

Visto il D.P.C.M. del 3 dicembre 2020, e  la nota esplicativa dell’Ente di promozione sportiva C.S.E.N., utile a comprendere a pieno l’interpretazione delle nuove norme, vi informiamo che la gara su strada inserita in calendario nazionale FIDAL, denominata “V Trofeo Luigi Cacopardi – 10 Km di Capo Peloro”, non si potrà svolgere nel 2020. Di fatto saranno considerati conformi alle nuove disposizioni gli eventi e le competizioni, aggiornati al 31/01/2021, che rispettino i seguenti requisiti:
 
il preminente interesse nazionale, ovvero le competizioni aventi natura
internazionale (specificando l’organismo internazionale di riferimento) e le
competizioni aventi natura di campionato italiano o gara equipollente.
 
la riserva di partecipazione ai soli atleti tesserati come agonisti, da evidenziare nei rispettivi regolamenti gara o nelle disposizioni per l’attività agonistica (da allegare nella trasmissione ai calendari, per la pubblicazione);
 
la presentazione agli organizzatori dell’evento, da parte degli atleti agonisti o delle rispettive associazioni sportive, di una copia della certificazione per l’attività sportiva agonistica regolamentata dal Decreto del Ministro della Sanità del 18 febbraio 1982;
 
la conservazione della certificazione per l’attività sportiva agonistica presso la società sportiva di appartenenza di tutti i partecipanti ai predetti eventi e competizioni ovvero alle relative sessioni di allenamento”
 
Non avendo carattere di “preminente interesse nazionale” il V Trofeo Luigi Cacopardi dovrà essere rinviato all’anno prossimo. Ci scusiamo per il poco preavviso ma la precedente comunicazione della FIDAL di ieri, venerdì 4 dicembre, non ci aveva aiutato a comprendere del tutto le nuove norme. 
Aspetteremo il 2021, nella speranza che l’emergenza sanitaria termini e che la situazione sia favorevole per riprendere a gareggiare in serenità e sicurezza.
 
A.S.D. Torre Bianca  

Comunicato “Annullamento meeting Schepici-Magazzù”

Data, 31/10/2020

L’ASD Torre Bianca, a seguito della comunicazione da parte della Segreteria Federale e dopo una riunione del suo Consiglio Direttivo, ha annullato il Meeting Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù, che doveva tenersi oggi allo Stadio D’Alcontres-Barone di Barcellona P.G.
Come è ormai noto, la mail in questione, arrivata alle società FIDAL soltanto dopo le ore 18:00 della giornata di ieri, comunica la sospensione di tutte le competizioni sportive a livello territoriale e determina un’ulteriore definizione di “Competizione di interesse nazionale“, richiamando non solo l’art.1 comma 9 lettera E del DPCM del 24/10/2020 ma citando anche la FAQ n. 6 del Dipartimento dello Sport – Presidenza del Consiglio dei Ministri, rintracciabile al seguente link: http://www.sport.governo.it/it/emergenza-covid-19/faq-al-dpcm-del-24-ottobre-2020
L’associazione organizzatrice, a meno di 24 ore dall’evento e senza la proposta di un’alternativa praticabile, ha soltanto subito le conseguenze di questa tardiva specifica. In possesso di tutte le autorizzazioni necessarie e certa di essersi adeguata, via via, sia alle direttive legislative che alle disposizioni federali, la Torre Bianca lamenta che la FAQ n. 6 non sia stata attenzionata adeguatamente e con tempestività. Tali vicende minano il lavoro e l’impegno, anche in termini di risorse economiche, di chi si dedica, e continua a farlo, soprattutto in un momento così delicato, alla promozione e alla pratica agonistica dell’Atletica Leggera.
Consapevoli che l’attuale situazione sia grave e in costante mutamento, ci auguriamo che l’operato delle società sportive venga maggiormente tutelato dalla Federazione.
Cogliamo infine l’occasione per ringraziare il Gruppo Giudici Gare Sicilia per il supporto tecnico di queste settimane e l’ASD Amatori SC Duilia, coorganizzatrice della manifestazione, che ospitando il Meeting nello stadio D’Alcontres-Barone avrebbe fatto sì che questo potesse realizzarsi, viste le difficoltà riguardanti il Campo Cappuccini di Messina.

Comunicato stampa “Confermato Meeting Schepici-Magazzu’ ed.2020”

 

Il Meeting di Atletica Leggera “Giovanni Schepici e Vittorio Magazzù”, si svolgerà, come da programma, sabato 31 ottobre a Barcellona P.G
La manifestazione si terrà nel pieno rispetto di tutte le misure di sicurezza, anche quelle previste dall’ultimo DPCM del 18 c.m. recante le misure urgenti in materia di contenimento dell’emergenza COVID-19.
 
Di seguito il Programma Tecnico.
RAGAZZI M/F: Triathlon composto da 60 mt, Lancio del peso, Salto in lungo.
CADETTI M/F: Salto in lungo, Lancio del giavellotto, 1000 mt.
ALLIEVI M/F: Salto in lungo, Lancio del giavellotto, 400 hs. 
ASSOLUTI M/F: Salto in lungo, Lancio del giavellotto, 400 hs, 5000 mt “La Corsa di Filippo”.
 
L’evento, organizzato in ricordo di tre persone speciali le cui vite sono state caratterizzate da un importante impegno sociale e sportivo, metterà in palio il Trofeo “Giovanni Schepici“, per le due migliori prestazioni tecniche maschile e femminile nel Lancio del Giavellotto e il Trofeo “Vittorio Magazzù” per il primo e la prima classificati nel Triathlon giovanile. Il programma orario si concluderà quindi con il 5000 metri dedicato all’atleta master Filippo Romano.
 
Le iscrizioni si chiuderanno domenica 25 ottobre e dovranno essere effettuate esclusivamente tramite il sistema FIDAL on-line. All’evento potranno partecipare  anche gli atleti fuori regione, previa richiesta da inviare al CR FIDAL Sicilia (mail cr.sicilia@fidal.it e per conoscenza a gare@asdtorrebianca.it).
 
Il programma orario verrà definito dal GGG Sicilia, verificato il numero di partecipanti e, pertanto, dopo la chiusura delle iscrizioni.
 
Tutti gli iscritti e gli accompagnatori dovranno attenersi scrupolosamente  alle indicazioni per la prevenzione in materia di COVID-19 affisse all’ingresso dell’impianto e disponibili on-line sulla pagina ufficiale https://www.asdtorrebianca.it/meeting-schepici-magazzu-2020/ 
 
Per tutte le ulteriori informazioni restano a disposizione Gabriele Rinaldi e Emanuele Torre.
 
Comunicato del 22/10/2020
ASD Torre Bianca
ASD Amatori S.C. Duilia

Norme di comportamento per la prevenzione

Norme di comportamento per la prevenzione da covid-19 all’interno del campo di atletica leggera

Ultimo aggiornato 23 ottobre 2020

1. Arriva nell’impianto di atletica leggera con mascherina, sottoponiti alla misurazione della
temperatura e consegna l’autocertificazione per la prevenzione covid. Se è prevista la
registrazione delle presenze indica le tue generalità. Per i minori saranno i genitori o chi ne
esercita la patria potestà a fornire dati e dichiarazioni.

2. Mantieni la distanza di sicurezza interpersonale sia prima dell’allenamento/gara che durante la fase di riscaldamento. Per i più piccoli sarà il tecnico ad occuparsi della corretta osservanza delle norme.

3. Evita l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri. Bevi sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate.

4. Riponi fazzoletti o salviettine (monouso) utilizzate durante la corsa in appositi taschini e
gettali successivamente in appositi cestini.

5. Prima e dopo l’attività sportiva circola sempre con mascherine o idonea protezione di
naso/bocca.

6. Una volta rientrato a casa, lava separatamente gli indumenti indossati durante la corsa dagli altri indumenti.

7. Appena possibile, dopo l’attività fisica, lava accuratamente le mani con acqua o ricorri a
prodotti di disinfezione.

8. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.

9. Se hai sintomi influenzali evita qualsiasi tipo di attività fisica e chiama il tuo medico curante.

10.Durante gli allenamenti e le gare rispetta tutte le disposizioni previste dalla Federazione vedi sito www.fidal.it sezione COVID-19. Se hai dubbi chiedi al tuo istruttore o al personale di servizio nell’impianto.

>>Scarica regole in formato pdf<<

Comunicato stampa – Le manifestazioni della Torre Bianca

L’A.S.D. Torre Bianca rinvia il V Trofeo Luigi Cacopardi a domenica 6 dicembre, sempre in località Messina- torre faro,  e fissa la nuova data del meeting Schepici e Magazzù, su pista, sabato 31 ottobre a Barcellona P.G..  

Vi aspettiamo numerosi

Messina, 1 ottobre 2020 –  La Torre Bianca viste le stringenti misure di prevenzione per la diffusione del COVID e il disciplinare per l’organizzazione delle manifestazioni di corsa su strada, aggiornato dalla Federazione qualche giorno addietro,  ha deciso di rinviare la gara nazionale su strada V trofeo Luigi Cacopardi dal 4 ottobre al  6 dicembre 2020.  La scelta deriva dalla consapevolezza di voler mettere in atto tutte le necessarie misure organizzative per la sicurezza degli atleti e dalla voglia di confermare un appuntamento  che, dopo quattro edizioni, è entrato a far parte del calendario nazionale con il suo percorso su strada omologato lungo 10km

Per quanto riguarda le manifestazioni in pista, viste le restrizioni previste dal regolamento dell’impianto sportivo Cappuccini di Messina, è stato deciso di annullare la gara provinciale giovanile prevista lo scorso sabato 26 settembre e di confermare l’organizzazione del meeting regionale “Schepici e Magazzu” sabato 31 ottobre che, diversamente da quanto inizialmente previsto, si svolgerà nell’impianto di atletica leggera “Stagno-D’Alcontres” di Barcellona P.G.. Quest’ultima manifestazione, organizzata in collaborazione con l’associazione di casa “Amatori S.C. Duilia”, prevederà  gare di salti e lanci, anche giovanili, per l’assegnazione dei trofei “Schepici e Magazzù”  e la “Corsa di Filippo” che vedrà impegnati, in serata, gli atleti assoluti-master sulla distanza dei 5000m. Il programma tecnico verrà definito nei prossimi giorni e sarà disponibile sulla pagina web dedicata al meeting

A.S.D. Torre Bianca

Corsi di Atletica Leggera 2020-21

I corsi di atletica leggera della Torre Bianca riprenderanno a fine settembre e saranno tenuti da tecnici federali, educatori sportivi CONI ed esperti in scienze motorie. Le attività sono rivolte sia agli adulti che ai più giovani, da 4 anni in su. I gruppi di allenamento  saranno organizzati in maniera omogenea in funzione dell’età anagrafica e/o delle abilità motorie.

 
Per i più piccoli (4- 15 anni) sono in corso di attivazione diversi CAAL (centri di avviamento all’Atletica Leggera) nei seguenti impianti:
  • Campo Cappuccini, viale Torrente Trapani,  open day 28  e 30 settembre. Turni e orari: Lunedì, mercoledì e venerdì. Primo turno dalle 16:15 alle 17:15 (pulcini ed esordienti), secondo turno dalle 17.15 alle 18.15 ( ragazzi).
  • Palestra all’aperto I.C.”Evemero da Messina” a ganzirri. Inizio corsi 13 ottobre. Turni e orari: martedì e giovedì. Primo turno “4-8 anni” dalle 16:45 alle 17.45. Secondo turno “da 9 anni in su” dalle 18.00 alle 19.00.
  • Messina altre sedi di prossima attivazione.  
Per i ragazzi (16 anni in su) che vogliono cimentarsi nelle specialità dell’atletica leggera (corsa, salti e lanci) l’appuntamento è  al campo Cappuccini lunedì, mercoledì e venerdì negli orari successivi ai CAAL.
 
Previste anche attività per i più grandi  che vogliono correre  in pista, su strada o in montagna con la massima libertà di movimento. Gli allenamenti di gruppo si svolgeranno in giorni e orari da concordare. 
 
Le attività nell’anno sportivo 2020/21 verranno organizzate nel rispetto delle norme per la prevenzione da contagio Covid-19, dei disciplinari FIDAL e del Comune di Messina.
 

Contatti:

  • Prof.Tracuzzi 3208344518 (corsi a Messina nord);
  • Istruttrice Nadiya 3205647515 (corsi al cappuccini e in altre sedi).

 

La nostra Associazione sportiva è convenzionata con il centro medico sportivo TRICENTER 

 

Emozioni nel 60° anniversario delle Olimpiadi di Roma

  1. A conclusione delle attività previste per il 60° anniversario del passaggio della Fiamma Olimpica da Messina e nei comuni jonici, vogliamo ringraziare la “compagnia dei tedofori” presieduta dal prof. Piero Chillè, con al suo fianco l’avv. Carlo Lo Schiavo, la prof.ssa Caterina Oteri, il comm.Domenico Calabrò, il cav. Giovanni Rizzo, il prof. Josè Gambino e il prof. Giuseppe Restifo, per le emozioni che abbiamo vissuto nel partecipare ad un così sentito evento. E’ stata una gioia ricevere la fiamma dagli amici di Scaletta Zanclea, coordinati dal Sig.Salvatore Arria, per trasportarla fino alla passeggiata a mare di Messina dove è avvenuta l’attesa accensione del tripode. La determinazione degli organizzatori, lo spirito sportivo che anima i tedofori siciliani del ’60 e la gradita presenza di Giancarlo Peris, ultimo tedoforo ai Giochi di Roma, rimarranno indelebili tra i ricordi più belli della nostra associazione. 

A.S.D. Torre Bianca

Segue parte della rassegna stampa

Basic Life Support with Defibrillation

Si è svolta ieri, 17 luglio 2020, la formazione specifica su Basic Life Support Defibrillation(BLS-D) che ha visto coinvolti  ben 9 atleti, tecnici e dirigenti della nostra Associazione. Presenti tra gli altri discenti anche il presidente del C.P. FIDAL Messina, Nunzio Scolaro, anche lui sempre attento  in materia di prevenzione e salvaguardia della salute.  Dopo 6 ore di lezioni teorico pratiche che hanno riguardato la sequenza di rianimazione di base su una persona in arresto respiratorio e/o cardiaco,  le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo e l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico, l’esame finale ha sancito la conclusione delle attività e consegnato ai partecipanti maggiore consapevolezza sull’argomento. Numerose studi, infatti, hanno dimostrato che intervenire nei primi 5′  e in maniera adeguata, consente di garantire buone probabilità di ripresa all’individuo colpito da arresto cardiaco.  In questo quadro, il defibrillatore è considerato un presidio indispensabile in Italia, proprio per questo motivo la formazione e l’aggiornamento dei nostri tesserati è diventata ormai un’esigenza irrinunciabile.

 

1 2 3